Dove è stato girato Maria Corleone, location villa e ambientazione riprese in Sicilia

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Dove è stato girato Maria Corleone

Dove è stato girato Maria Corleone, location in Sicilia

Dove è stato girato Maria Corleone

Dove è stato girato Maria Corleone ? La novità targata Taodue racconta la vita e la famiglia Corleone, una dinastia mafiosa del Sud Italia. Non solo un’unica location. L’ambientazione di Maria Corleone si svilupperà in più luoghi in Italia e non solo. Un grande investimento da parte della cordata di Pietro Valsecchi, quasi allo stesso modo di Rosy Abate. Le due “eroine” condividono, infatti, la stessa terra, ma scoprirete più in avanti che ci sono molteplici differenze. Dove è stato ambientato Maria Corleone ? Scopriamo tutte le location delle scene principali della fiction.

Dove è stato girato Maria Corleone, ambientazione riprese

Maria Corleone è stato ambientato in Sicilia, terra natìa della protagonista e della sua famiglia. Anche se può sembrare scontato, il cognome Corleone non è attribuibile all’omonima città siciliana nota purtroppo per i “Corleonesi”. Su questo punto è intervenuto aspramente anche il sindaco della città che minacciò una guerra legale contro Taodue per la rimozione del nome Corleone dal titolo del film. Dopo avervi svelato questa curiosità, ecco nello specifico le location di Maria Corleone.

Maria Corleone location villa della fiction

Le scene principali di Maria Corleone sono state girate ovviamente a Palermo, ma anche in zone limitrofe della Sicilia. Come ad esempio Aspra, comune marinaro di Bagheria. Altre scene si sono svolte a Milano e a Fiumicino per riadattare alcuni luoghi principali, anche la stessa Palermo. Nella sinossi della fiction si legge anche New York, ma il set non ha mai fatto tappa lì. Ovviamente la tappa americana è presente nella serie solo simbolicamente, come è già avvenuto con Squadra Antimafia. La villa principale è quella di Villa Valguarnera a Bagheria, mentre gli interni sono quelli di Villa Palagonia.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA