Joshua Kalman marito di Cesara Buonamici: età, figli, biografia, vita privata, lavoro e patrimonio

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Joshua Kalman marito di Cesara Buonamici

Joshua Kalman chi è il marito di Cesara Buonamici

Joshua Kalman marito di Cesara Buonamici

Chi è Joshua Kalman il marito di Cesara Buonamici, il volto più famoso del TG5 ? Due carriere di grande successo per entrambi. Dal successo professionale a quello personale. Joshua e Cesara hanno convolato le nozze poco tempo fa, ma si può certamente dire che si conoscono da una vita. Il loro amore va avanti, senza essere scalfito da gossip o altre voci di corridoio. Una coppia genuina, un vero esempio per tutti quelli che credono all’amore eterno. Chi è Joshua Kalman ? Ecco la sua biografia e la vita privata.

Joshua Kalman età e biografia

Data di nascita: Joshua Kalman età 73 anni è nato nel 1951 in Israele. Figlio di una famiglia di medici, Joshua si è trasferito successivamente in Italia, dove ha conosciuto per l’appunto la sua futura moglie Cesara Buonamici.

Che lavoro fa Joshua Kalman, marito di Cesara Buonamici

Kalman è un medico israeliano, prima molto affermato nel suo paese e poi operante in Italia tra gli anni Ottanta e Novanta. Un professionista nel settore, che svolge anche il lavoro di traduttore. Ad esempio ha tradotto Gelataio Tirelli, Giusto tra le nazioni il libro scritto da Tamar Meir insieme alla compagna. Il suo patrimonio è attribuibile a quello di un medico affermato, dunque al di sopra della media di un operatore sanitario.

Joshua Kalman figli e matrimonio con Cesara Buonamici

Kalman e Buonamici si sono sposati a Fiesole il 14 maggio 2022, nel luogo di origine della conduttrice del TG5. I festeggiamenti sono proseguiti presso la Terrazza Borrimini a Roma alla presenza di pochi invitati, tra cui Prandelli, Emanuele Filiberto e Clemente Mimun. Il matrimonio con rito civile è stato celebrato da Anna Ravoni, sindaco di Fiesole e amica di lunga data della coppia. Kalman non è cattolico, ma di un’altra religione. Buonamici ha detto “Joshua mi porta ancora il caffè ogni mattina. Siamo allegri, a volte un po’ arrabbiati”. E poi sui figli “Purtroppo non sono mai arrivati”.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA