Come finisce Tutto quello che vuoi, poesia finale e spiegazione del film con Giuliano Montaldo

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Tutto quello che vuoi

Come finisce Tutto quello che vuoi, trama e finale

Come finisce Tutto quello che vuoi

Oggi va in onda Tutto quello che vuoi film 2017 diretto da Francesco Bruni, tratto dal romanzo “Poco più di niente” dello scrittore Cosimo Calamini. La pellicola, uscita nel 2017, ha ricevuto numerosi premi tra cui 3 Nastri D’Argento e 1 David di Donatello al miglior attore non protagonista Giuliano Montaldo che ha interpretato il ruolo del poeta Giorgio Gherarducci. La parte di Alessandro, invece, è impersonata da Andrea Carpenzano. La location principale delle riprese è Roma. Come finisce Tutto quello che vuoi. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Tutto quello che vuoi trama completa

Alessandro è un giovane romano del quartiere popolare di Trastevere. Ha ventuno anni, è piuttosto ignorante e turbolento. La sua vita cambia il giorno in cui accetta, malvolentieri, un lavoro come accompagnatore di Giorgio, un arzillo ottantacinquenne, molto elegante ed ex poeta di grande prestigio, ormai dimenticato da tutto e da tutti, a causa della malattia dell’Alzheimer. Giorno dopo giorno Alessandro ascolta i versi dell’anziano poeta e via via emergono nella mente del giovane frammenti del suo passato remoto.

Come finisce Tutto quello che vuoi

Come finisce Tutto quello che vuoi ? Alessandro inizierà a seguire i versi e le poesie di Giorgio, avventurandosi insieme a lui in un vero e proprio viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta e di quella celata nel suo stesso spirito. Ed è così che l’ignoranza di Alessandro si connette con la cultura e il garbo di Giorgio. Il poeta soffre di Alzheimer e il più delle volte fatica a ricordare Alessandro. Tranne nell’ultimo incontro con il giovane ragazzo. Giorgio ricorderà il suo nome e prima di morire gli lascerà in eredità una toccante poesia e un rarissimo manoscritto.

Tutto quello che vuoi finale poesia e spiegazione

Come finisce Tutto quello che vuoi

Tutto quello che vuoi poesia finale: Si è fatto tardi amici, devo andare. Non scomodatevi a chiamarmi un taxi, faccio volentieri quattro passi. Del resto è ignoto l’indirizzo dell’ultima dimora. Vogliate perdonarmi, davvero, ma si è fatta una certa ora. La bella notte d’estate mi chiama così profonda e senza suono. Metti che esista un Dio e che se c’è sia buono. 

Tutto quello che vuoi cast completo

  • Giuliano Montaldo
  • Andrea Carpenzano
  • Arturo Bruni
  • Emanuele Propizio
  • Donatella Finocchiaro
  • Antonio Gerardi
  • Raffaella Lebboroni
  • Andrea Lehotska
  • Riccardo Vitiello
  • Carolina Pavone
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA