Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora, finale spiegazione film 1992

Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora

Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora, trama e finale

Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora

Torna stasera su Rai 1 Sister Act una svitata in abito da suora film 1992 diretto da Emile Ardolino. L’intramontabile Whoopi Golderg torna in tv nei panni della suora Deloris Van Cartier, in una delle commedie musicali più viste di sempre. Il film ha ricevuto 2 candidature ai Golden Globes, come miglior commedia musicale, l’altra per la Goldberg quale miglior attrice protagonista in una commedia. Dopo il sequel “Più svitata che mai” del 1993, a fine 2018 è stato annunciato il terzo sequel, che dovrebbe uscire prossimamente su Disney Plus. Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Sister Act una svitata in abito da suora trama completa

Deloris Van Cartier è una vulcanica cantante in un casinò di Reno, ed è l’amante del boss Vince LaRocca. Una sera assiste casualmente ad un omicidio, e l’assassino è proprio Vince. A quel punto Deloris è costretta a fuggire, minacciata di morte. La polizia, per proteggerla in attesa del processo, nasconde la donna in un austero convento retto da una rigida madre superiora, ma Deloris, insofferente alle regole, rivoluzionerà tutto. 

Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora

La cantante si reca alla polizia dove incontra il tenente Eddie Souther le rivela che Vince è un criminale. Non solo, le chiede anche di deporre come testimone chiave. Prima del processo, Deloris viene portata al convento di Santa Caterina con un falso nome, Suor Maria Claretta. Deloris soffre per la dura vita nel convento, ma stringe una bella amicizia con Maria Lazzara, Maria Patrizia e Maria Roberta. Deloris prende il posto di Suor Maria Lazzara diventando in poco tempo la direttrice del coro. Il successo ottenuto attira anche la televisione. Intanto il tenente Souther avvisa Deloris che il processo si terrà in anticipo e lei potrà lasciare il convento prima del previsto. Come finisce Sister Act una svitata in abito da suora ?

Sister Act una svitata in abito da suora finale spiegazione

Dopo aver lasciato il convento, Deloris va inspiegabilmente in crisi. Intanto viene ritrovata la talpa e si tratta del detective Tate. Il criminale, informato sul luogo da Tate, rapisce Deloris insieme a Maria Roberta. Quest’ultima riesce a fuggire e ad avvisare Souther. La Madre Superiora rivela la vera identità di Maria Claretta. Le suore non canteranno senza di lei. Anzi si uniscono coraggiosamente per andarla a salvare. Deloris è condannata a morte, ma i criminali Willy e Joey non riescono ad ucciderla convinti che sia una vera suora. Intanto, Souther arriva sul luogo e arresta Vincent. Il concerto avrà un enorme successo. Deloris riceve i complimenti dal Pontefice e dalla Madre Superiora. Deloris, in arte Maria Claretta, diventa una star.

Sister Act una svitata in abito da suora cast completo

  • Whoopi Goldberg (Deloris, Suor Maria Claretta)
  • Maggie Smith (Madre Superiora)
  • Kathy Najimy (Suor Maria Patrizia)
  • Wendy Makkena (Suor Maria Roberta)
  • Mary Wickes (Suor Maria Lazzara)
  • Bill Nunn (Tenente Eddie)
  • Harvey Keitel (Vince La Rocca)
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA