Come finisce Come Play gioca con me, trama e finale spiegazione film horror di Rai 4

Come finisce Come Play gioca con me

Come finisce Come Play gioca con me, trama e finale

Come finisce Come Play gioca con me

Stasera su Rai 4 va in onda Come Play gioca con me film horror 2020 diretto da Jacob Chase. Protagonista il piccolo Oliver (interpretato da Azhy Robertson), affetto da autismo, che tende a isolarsi dai suoi coetanei rifugiandosi in giochi e cartoni animati sul suo inseparabile tablet. Ed è proprio attraverso il laptop che fa la conoscenza di Larry, un “mostro incompreso” che diventa presto il migliore amico del bambino. Il significato del film riflette soprattutto sulla malattia dell’autismo, sulla solitudine e sulla conoscenza di un potenziale stalker. L’horror ricorda un po’ The Sandman. Come finisce Come Play gioca con me. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Come Play gioca con me trama completa

Oliver, un bambino affetto da autismo, solitario e incompreso, che riesce a comunicare con gli altri solo tramite tablet e cellulare. Alla disperata ricerca di un amico, Oliver trova conforto con uno smartphone. Attraverso la tecnologia, Oliver finirà in una terribile minaccia che arriva proprio dallo schermo. Un mostro apparirà dentro la stanza del bambino causando effetti soprannaturali. Più passano i giorni più Larry sembra avere un inquietante secondo fine che spinge la mamma di Oliver, Sarah, ad approfondire quella che pensava fosse solo una fantasia del suo bambino.

Come finisce Come Play gioca con me

Oliver viene bullizzato dai compagni di scuola e subisce svariati dispetti dai suoi compagni. Sarah è preoccupata per l’emarginazione del figlio, ma vuole riparare invitando i bambini nella sua casa con un pigiama party. Per colpa del mostro uno dei bambini viene attaccato nella stanza: Byron e persino Sarah sono attaccati dall’oscura entità che si scoprirà essere Larry. La creatura vuole rapire Oliver e portarlo nel suo mondo. Larry inizia a perseguitarli, Marty e Sarah distruggono il tablet pensando di aver sconfitto il mostro. Ma non è assolutamente finita, perché Larry continua ad attaccare Sarah attraverso altre fonti elettroniche. Sarah prova a devastare tutti i dispositivi tecnologici in circolazione, ma Larry appare di nuovo in tv diventando successivamente una figura reale. Come finisce Come Play gioca con me ?

Come Play gioca con me finale spiegazione

Larry diventa una figura reale e inizia a perseguitare sia Oliver che Sarah per tutta la casa. La creatura è alimentata dall’elettricità, pertanto il bambino decide di scappare con la madre vicino alla sua scuola, in un punto senza connessioni. Purtroppo, il cellulare di Oliver (gettato in un prato verde dai suoi compagni di scuola), rianima Larry che cerca di rapire il bambino. La madre si sacrifica per lui e viene rapita al posto suo. Qualche tempo dopo, Oliver va a vivere con Marty e nel frattempo cerca di superare la perdita di Sarah. Nel finale di Come Play, il mostro riappare nella stanza di Oliver, ma in realtà è Sarah che dall’altro mondo invisibile promette di proteggere suo figlio per sempre.

Come Play gioca con me cast completo

  • Gillian Jacobs: Sarah
  • John Gallagher Jr.: Marty
  • Azhy Robertson: Oliver
  • Winslow Fegley: Byron
  • Jayden Marine: Mateo
  • Gavin MacIver-Wright: Zach
  • Dalmar Abuzeid: mr. Calarsco
  • Eboni Booth: dottoressa Robyn
  • Rachel Wilson: Jennifer
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA