Midnight in the Switchgrass storia vera: Peter Hillsborough chi è nella realtà

Midnight in the Switchgrass storia vera

Midnight in the Switchgrass storia vera del film

Midnight in the Switchgrass storia vera

Midnight in the Switchgrass storia vera ? Il periodo storico di Midnight In The Switchgrass è il 2004. Ci troviamo esattamente a Pensacola in Florida, e quella che ci viene raccontata è la vicenda di Peter Hillsborough, ovvero il Truck Stop Killer, l’assassino più pericoloso del Texas. Un thriller d’azione ruota attorno a una serie di omicidi irrisolti che sembrano essere collegati tra loro. Due agenti dell’FBI, Rebecca Lombardo e Byron Crawford, cercano di scovarlo con indagini approfondite. In breve tempo, la situazione diventa un inseguimento tra guardie e ladri per raggiungere il risultato sperato. Ecco chi è veramente Peter Hillsborough.

Midnight in the Switchgrass storia vera, di cosa parla il film

In Florida per risolvere un caso, gli agenti del FBI Karl Helter e Rebecca Lombardi si imbattono in Crawford, un poliziotto locale che sta indagando a Pensacola, in Florida, su una serie di omicidi che sembrano collegati tra loro in cui le vittime sono donne. Rebecca proverà a fare da esca per il serial killer, ma il gioco si farà estremamente pericoloso. Il nome del killer, o meglio del Truck Stop Killer, è Peter Hillsborough.

Midnight in the Switchgrass storia vera, Peter Hillsborough chi è nella realtà

Midnight in the Switchgrass è tratto dalla storia vera di Peter Hillsborough. In realtà il nome vero del killer è Robert Ben Rhoades, condannato nel 1994 per omicidio di primo grado per Regina Kay Walters. Inoltre fu accusato per aver torturato, violentato e ucciso più di cinquanta donne nel periodo tra il 1975 e il 1990. Rhoades ha ammesso di aver compiuto queste attività per oltre 15 anni. Ancora oggi sconta la pena presso il Menard Correctional Center carcere di massima sicurezza in Illinois.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA