Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button, trama e finale spiegazione del film

Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button

Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button, trama e finale

Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button

Oggi va in onda su Canale 5 Il curioso caso di Benjamin Button film 2008 diretto da David Fincher, basato sull’omonimo racconto di Francis Scott Fitzgerland scritto nel 1922. Vincitore di 3 premi Oscar su 13 candidature ottenute. I protagonisti sono due star amatissime di Hollywood: Brad Pitt e Cate Blanchett. Si parla appunto di Benjamin Button che subisce in poche parole in un’involuzione dello sviluppo. Invece di invecchiare, ringiovanisce. Questa strana sindrome porterà l’uomo bambino a difficili decisioni. Dall’amore per Daisy a un futuro praticamente improbabile. La storia è raccontata con un lungo flashback. Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Il curioso caso di Benjamin Button trama completa

Nel 1918, a New Orleans, Thomas Button è un ricco uomo d’affari. Sua moglie Caroline muore dando alla luce un bimbo con evidenti difetti fisici. Button tenta di ucciderlo, ma poi ci ripensa lasciandolo sulle scale di una casa di riposo. Viene ritrovato dalla signora Queenie e dal marito Tizzy Weders. Il medico dichiara che il bimbo è affetto da invecchiamento precoce e non sopravviverà per molto tempo. Queenie, come una madre, decide accudirlo e presentarlo alla casa di riposo con il nome di Benjamin. Non sapendo di essere un bambino, Benjamin vive da 80enne, non ci sente bene e non ha alcuna memoria del passato. Tuttavia, si sente a suo agio nella casa di riposo. Più passa il tempo, più il bambino rinvigorisce.

Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button

Queenie è l’unica a sapere della sua condizione e spera che possa guarire presto. Gli anziani della casa muoiono, mentre Benjamin inizia a sentirsi meglio. Sta subendo un incredibile ringiovanimento. Può sembrare una buona notizia, ma in realtà così vedrà morire le persone che ama. La prima è la signora Mapple, considerata la sua madre adottiva. Benjamin ha ormai 60 anni e si innamora di Elizabeth, scoprendo per la prima volta l’amore. Ma il sentimento che lo lega con Daisy supera ogni cosa. Quella ragazzina è oggi una donna affascinante che conquisterà il cuore di Benjamin, un attraente uomo di mezza età. Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button ?

Il curioso caso di Benjamin Button finale spiegazione

Col passare degli anni, Benjamin diventa sempre più giovane. È un uomo biondo con gli occhi azzurri e ha tante relazioni con donne diverse. Daisy sembra dimenticata, ma qualche anno dopo si ripresenta. Da qui comincia finalmente la loro storia d’amore, fino alla nascita della bambina Caroline. Benjamin è turbato dall’idea che Daisy si possa trovare a dover crescere sia lui, che tornerà a essere un bambino, e la loro figlia. Affranto dal dolore e dal futuro che lo aspetta, Benjamin lascia la famiglia. L’uomo diventa dopo 10 anni un ragazzo di 22 anni, ma non smetterà di amare Daisy.

Come finisce Il curioso caso di Benjamin Button, scena finale

Alla fine, Benjamin torna a essere un bambino di 12 anni affetto da demenza senile. Daisy lo accudirà, questa volta come una madre, fino alla sua morte. Anche Daisy morirà qualche anno dopo, mentre sua figlia Caroline scoprirà l’incredibile storia di suo padre.

Il curioso caso di Benjamin Button cast completo

  • Brad Pitt: Benjamin Button
  • Cate Blanchett: Daisy Fuller
  • Julia Ormond: Caroline
  • Tilda Swinton: Elizabeth Abbott
  • Peter Donald Badalamenti: Benjamin Button 1928-1931
  • Robert Towers: Benjamin Button 1932-1934
  • Tom Everett: Benjamin Button 1935-1937
  • Spencer Daniels: Benjamin Button a 12 anni
  • Chandler Canterbury: Benjamin Button a 8 anni
  • Charles Henry Wyson: Benjamin Button a 6 anni
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA