William Chester Minor causa morte, età, malattia, biografia, chi era “Il Pazzo”

William Chester Minor causa morte

William Chester Minor causa morte, età, malattia, chi era “Il Pazzo”

William Chester Minor causa morte
William Chester Minor causa morte

William Chester Minor, conosciuto anche come WC Minor, ha ispirato la storia del libro e successivamente del film Il Professore e il Pazzo con Mel Gibson e Sean Pean. Proprio quest’ultimo ha incarnato il volto del personaggio “Il Pazzo”. Chirurgo dell’esercito americano, Minor uccise un uomo per un’incredibile allucinazione avuta nella sua stanza. Fu ricoverato dal 1872 al 1910. Come è morto WC Minor, chi era l’uomo che ha ispirato il film ? Continua a leggere: William Chester Minor causa morte, età, malattia.

William Chester Minor biografia

Data di nascita: William Chester Minor nacque il 22 giugno 1834 nello Sri Lanka. Figlio di Eastman Strong Minor (padre) e di Lucy Bailey (madre), entrambi missionari della Chiesa del New England. Minor ha avuto diversi fratellastri, come ad esempio Thomas T. Minor ex sindaco di Seattle. William è stato un chirurgo dell’esercito, ricercatore lessicografico. Nel 1871, dopo l’esperienza militare, fu trasferito a Tenison. Uccise quasi per sbaglio George Merrett, pensando che fosse un assalitore. Minor non fu dichiarato colpevole per la sua pazzia e finì rinchiuso al manicomio di Broadmoor.

William Chester Minor e James Murray

Mentre era incarcerato, Minor diventò un importante collaboratore dell’Oxford English Dictionary. È stato uno dei volontari più efficaci del progetto, leggendo la sua vasta biblioteca personale di libri antiquari e compilando citazioni che illustravano come venivano usate parole particolari. Qui ha conosciuto James Murray, il principale firmatario del progetto. Nacque un’amicizia sincera, al di là della malattia.

William Chester Minor causa morte e malattia

Nel 1910 richiamò l’attenzione di Winston Churchill, allora ministro degli Interni britannico. Minor fu deportato negli Stati Uniti, ma la sua salute continuò a peggiorare. Fu diagnosticata la schizofrenia. Nel 1919 è stato trasferito a Elderny Insane a Hartford, dove è morto nel 1920 per infarto. A causa della sua malattia, Chester non ha avuto moglie o dei figli.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA