Remember storia vera film: Zev Guttman è esistito nella realtà, tra Alzheimer e Olocausto

Remember storia vera

Remember storia vera, da cosa è tratto il film

Remember storia vera

Il film Remember, diretto da Atom Egoyan nel 2015, racconta la storia di Zev Guttman, un anziano signore che cerca vendetta sulla sua famiglia, uccisa 70 anni prima da un soldato nazista tedesco. Un intrigante thriller che intreccia un regolamento di conti compiuto ai giorni nostri con il più tragico capitolo della storia del XX secolo. Remember storia vera ? Ecco a cosa si è ispirato Zev Guttman.

Remember storia vera, di cosa parla il film

Il 90enne Zev scopre che la guardia nazista che assassinò la sua famiglia circa 70 anni fa vive attualmente in America sotto falso nome. Malgrado le evidenti sfide che la scelta comporta, Zev decide di portare a termine una missione per rendere una giustizia troppo a lungo rimandata ai suoi cari, portandola a compimento con la sua stessa mano ormai tremolante. La sua decisione dà l’avvio a uno straordinario viaggio intercontinentale con conseguenze sorprendenti.

Remember storia vera, Zev Guttman è esistito nella realtà ?

Remember è tratto parzialmente da una storia vera, o meglio da più storie vere. La prima è quella dell’Olocausto, tema ricorrente nel film. L’altra è quella della malattia dell’Alzheimer. Il regista ha cercato di connettere questi due argomenti, allo stesso modo negativi. Zev Guttman non è realmente esistito, ma incarna perfettamente uno dei tanti parenti sopravvissuti all’Olocausto, che piangono per tutta la vita il massacro compiuto dai nazisti nel campo di sterminio ai danni della propria famiglia. Qui Guttman vuole vendicarsi, come avrebbero fatto in molti. Il regista ha spiegato il motivo dell’inserimento della malattia “Ho scritto questa storia perché sono rimasto sconvolto quando ho scoperto che molta gente ha dimenticato drammi come il Vietnam”.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA