Come finisce Mara film 2018: trama e finale spiegazione su Rai 4

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Mara film 2018

Come finisce Mara film 2018: trama e finale

Come finisce Mara film 2018

Stasera su Rai 4 va in onda Mara film 2018 diretto da Clive Tonge, basato sull’omonimo romanzo di Jonathan Frank. Olga Kurylenko interpreta una psicologa criminale che si chiama Kate Fuller. A lei il compito di indagare sull’omicidio di un uomo. Intanto è perseguita da un demone che si chiama proprio Mara e che uccide le persone nel sonno. Il tema principale dell’opera, a tratti horror, sono il fenomeno delle paralisi del sonno e della sindrome di Brugada. Come finisce Mara ? La trama e il finale spiegazione del film.

Mara film trama completa

Kate è una psicologa forense convocata dalla polizia per collaborare a un caso di uxoricidio in cui la presunta assassina si professa innocente. Le indagini di Kate la portano in un gruppo di sostegno per affetti da disturbi del sonno in cui si profila l’ipotesi che l’accusata possa essere stata vittima di un’entità maligna che colpisce durante uno stato tra il sonno e la veglia. Quando gli omicidi si moltiplicano, Kate comincia a convincersi che quest’entità possa essere reale e sembra aver preso di mira anche lei.

Come finisce Mara film 2018

Il film si apre quando Sophie Wynsfield viene svegliata da sua madre Helena, urlando dopo che ha ucciso suo marito. Il demone Mara appare solo quando qualcuno è in un sonno profondo. Un giorno anche la bambina Sophie viene travolta dal demone. Kate tenta di salvarla, al costo della sua vita. Come finisce il film Mara ?

Mara film finale spiegazione

Kate raggiunge l’ospedale di Sophie. Quest’ultima si addormenta ed entra nel quarto stadio. Kate prova a svegliarla per non farla uccidere da Mara. Dopo aver salvato Sophie, la psicologa si addormenta improvvisamente. Kate si risveglia nella paralisi del sonno. Il film finisce con Mara che si lancia contro di lei.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA