72 ore di paura film Tv8: trama, cast, finale spiegazione

72 ore di paura film Tv8

72 ore di paura film Tv8

72 ore di paura film Tv8
72 ore di paura film Tv8 (2021)

Oggi va in onda 72 ore di paura film Tv8 del 2021 diretto dal regista Shelagh Carter. Dopo la morte prematura del marito, Shannon decide di dedicare tutta la sua vita a sua figlia Chloe e al suo lavoro. Ma un giorno Chloe sparisce dopo aver partecipato al pericoloso gioco “Game of 72”. Questa è in breve la storia di Missing and Alone con protagonisti CindyMarie Small e Megan Best rispettivamente nei panni di Shannon Baker e Chloe Baker. Anche qui prevale il tema delle sparizioni già visto in altre pellicole come Gone o Il Bosco. A seguire: 72 ore di paura trama, cast, finale e spiegazione del film.

72 ore di paura trama completa

Dopo la morte del marito James, Shannon dedica tutta la vita a sua figlia Chloe. Una sera Chloe annuncia a sua madre cha passerà tutta la nottata nel vecchio cottage della sua amica Mackenzie. Il giorno seguente, Shannon incontra Pete, il padre di Mackenzie, ma delle ragazze non ci sono più tracce. Shannon scopre che sta giocando a “Game of 72”, una sfida in cui i partecipanti devono scomparire con successo da soli nel bosco entro 72 ore. Shannon ha sospetti su Mackenzie e gli altri partecipanti. Per questo decide di prendere in mano la situazione per trovare Chloe prima che sia troppo tardi.

Come finisce 72 ore di paura

Senza l’aiuto della polizia, Shannon interroga diversi amici di Chloe. Tutti pensano che Mackenzie sia coinvolta. Shannon decide di andare nel bosco per trovare sua figlia. Chloe è finita sotto un dirupo e ha una gamba rotta. Ormai è stata data per morta. Ma Shannon non si arrende e manda le foto di sua figlia al ranger del parco. Shannon giunge al campo di sua figlia. I ragazzi promettono di trovarla, Mackenzie e suo padre sembrano nascondere qualcosa. E in effetti il film mostra il flashback della verità: Chloe e Mackenzie hanno litigato perché Chloe è andata a letto con Tim. Mackenzie si è arrabbiata e ha spinto Chloe oltre la scogliera

72 ore di paura finale spiegazione

Shannon ritrova sua figlia, ma si presenta Paul che vuole difendere la colpevole Mackenzie. Paul cerca di spingere Shannon oltre la scogliera. La donna si difende con un bastone e fa precipitare Paul dal burrone. Le ricerche e i soccorsi arrivano appena in tempo. Un anno dopo, Shannon e Chloe progettano di fare un’escursione insieme per spargere le ceneri di suo padre. Mackenzie ha inviato una lettera di scuse per posta.

72 ore di paura cast completo

  • CindyMarie Small è Shannon Baker
  • Megan Best è Chloe Baker
  • Verity Marks è Mackenzie
  • Alex Poch-Goldin è Pete
  • Amy Groening è Ella
  • Lisa Bell è Detective Aikman
  • Gino Anania è Billy
  • Evan Martin è TIm
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA