Come finisce Little Boy, trama e finale spiegazione del film 2015

Come finisce Little Boy

Come finisce Little Boy film 2015

Come finisce Little Boy

Stasera su La5 va in onda Little Boy film diretto da Alejandro Monteverde nel 2015. Il regista si mise nel 2006 con “Bella”. Accanto al giovane Jakob Salvati c’è un cast importante che comprende Emily Watson, David Henrie, Michael Rapaport, Tom Wilkinson e Cary-Hiroyuki Tagawa. Tutto è ambientato in California, nella città costiera di O’Hare. Un bambino di 8 anni di nome Pepper, legato profondamente con suo padre, ha serie problemi di sviluppo. A causa della guerra, James parte, ma non sa se tornerà mai. Pepper prega per lui, affidandosi alla bibbia. La pellicola riprende, in un certo senso, altri titoli ambientati nella grande guerra come Jojo Rabbit. Come finisce Little Boy. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Little Boy trama completa

Pepper Flynt Busbee è molto legato al padre, ma un giorno viene necessariamente arruolato in guerra al posto del figlio maggiore, riformato per un difetto fisico (i piedi piatti). Pepper ne è devastato e subisce atti di crudeltà dai compagni di scuola. Per Pepper spostare quella montagna significa riportare a casa sano e salvo suo padre.

Come finisce Little Boy

Il fratello di Pepper viene aggredito da London a casa Hashimoto, ma quest’ultimo decide di non sporgere denuncia e così viene rilasciato. Arriva la notizia più tragica: il padre di Pepper è morto in guerra. Alla famiglia Busbee viene detto però che James è ancora vivo. È stata scambiata l’identità, a causa degli stivali. Ora tutti insieme lasciano la città per recarsi da James ricoverato in ospedale.

Little Boy finale spiegazione

Quando la famiglia arriva da James, scopriranno che l’uomo è ferito alla testa. Inizialmente ha un’amnesia, ma poi si ricorda di tutti loro. Un lungo abbraccio si consuma nella scena finale di Little Boy.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA