Come finisce Appena un minuto, trama e finale spiegazione film di Francesco Mandelli

Come finisce Appena un minuto film con Max Giusti

Come finisce Appena un minuto

In prima visione su Rai 1 e stasera su Rai 2 va in onda Appena un minuto terzo film diretto da Francesco Mandelli, protagonista oggi su Italia 1 con lo show Honolulu. Una divertente commedia con Max Giusti protagonista insieme a un ricco cast di attori. La pellicola è uscita nelle sale cinematografiche nel 2019 e ha incassato circa 200.000 euro nelle 7 settimane di trasmissione. La commedia si ispira a un altro titolo molto simile come Torno indietro e cambio vita con Raoul Bova. Come finisce Appena un minuto. La trama, il finale e la spiegazione del film.

Appena un minuto trama completa

Claudio è un ex agente immobiliare di 50 anni che vive a casa con la madre Mirella, interpretata da Loretta Goggi. Come se non bastasse Claudio deve affrontare il fallimento del negozio di famiglia, ereditato controvoglia dal padre. Claudio passa il suo tempo libero con gli amici Simone e Ascanio. Claudio vive un susseguirsi di fallimenti, che lo portano spesso a pensare a cosa sarebbe successo se fosse arrivato un minuto prima.

Come finisce Appena un minuto

Sarà proprio Ascanio, con il semplice consiglio di comprare uno smartphone, che porterà l’amico ad una svolta. Claudio con un tasto speciale può tornare indietro nel tempo per sessanta secondi. Proverà così a migliorare la propria vita e riconquistare la sua famiglia, un minuto alla volta.

Appena un minuto finale spiegazione

Claudio capisce che certe scelte del passato non sono corrette e che l’unico modo per cambiarne le conseguenze è agire nel presente. Ma allo stesso tempo Claudio sfrutto lo strumento per aprire un ristorante reale basato sulle sue capacità di prevedere le ordinazioni dei clienti.

Appena un minuto cast

Appena un minuto cast: Max Giusti, Loretta Goggi, Paolo Calabresi, Massimo Wertmüller, Herbert Ballerina, Dino Abbrescia, Andrea Delogu, Ema Stokholma, Mirko Frezza, Ninni Bruschetta, Susy Laude, J-Ax, Marco Tardelli.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA