Lucida ossessione storia vera, da cosa è tratto il film

Lucida ossessione storia vera

Lucida ossessione storia vera ?

Lucida ossessione storia vera

Lucida ossessione è un film prodotto da Lifetime, la società che esporta soprattutto le sue pellicole quotidianamente su Tv8. Il thriller è conosciuto come My Nightmare Landlord. La protagonista si chiama Lydia, una donna che si trasferisce in un nuovo appartamento dopo aver rotto con il suo fidanzato di lunga data. La ragazza si ritroverà sempre più isolata, mentre Drew, il suo gestore dell’appartamento, diventa sempre più ossessionato da lei. Lucida ossessione storia vera? Ecco a cosa si ispira il film.

Lucida ossessione storia vera, da cosa è tratto

Lucida ossessione è tratto da una storia vera, anche se i protagonisti hanno ovviamente nomi fittizi. Il team di Lifetime si è ispirato alle tante vicende di cronaca con protagonisti, purtroppo, le donne vittime di stalking nella zona americana. Non sempre, però, c’è il lieto fine come in questo titolo. Sono numerose le vittime di stalking ogni anno, anche in Italia. Un altro particolare che potrà colpire i telespettatori, soprattutto gli appassionati delle fiction Rai, è il rapporto tra i due protagonisti e l’evoluzione negativa.

Lucida ossessione storia vera, la somiglianza con una fiction Rai

Non possiamo non notare delle somiglianze con una situazione in Blanca La Serie. Nanni si presentò come un amico verso Blanca, trasformando l’amicizia in amore. In realtà, nutriva un sentimento di odio e vendetta verso di lei. In Lucida Ossessione vedrete un’incredibile coincidenza. Nanni spiava Blanca attraverso un sistema di telecamere nella sua abitazione. Lo stesso accade nel film di Lifetime, come anche le modalità di rapimento della donna, rinchiusa in una stanza buia. Insomma, ci siamo divertiti a raccontare una coincidenza con una serie italiana, ma la vera storia del film riguarda le vittime di stalking.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA