Come finisce Georgetown, trama e finale spiegazione film: chi ha ucciso Elsa

Come finisce Georgetown

Come finisce Georgetown film di Rai 3

Come finisce Georgetown

Stasera su Rai 3 va in onda Georgetown film diretto da Christoph Waltz, pupillo di Quentin Tarantino, già vincitore di 2 premi Oscar e di una Palma D’Oro a Cannes, nonché protagonista del film. La scalata al potere si macchia di sangue. Tutto nel racconto vero di Elsa Brecht e Ulrich Mott, nella realtà si ispirano a Viola Herms Drath e Albrecht Gero Muth. I protagonisti sono interpretati da Vanessa Redgrave e Christooph Waltz. Come finisce Georgetown. Ecco la trama e il finale e la spiegazione del film

Georgetown trama completa

Georgetown è il quartiere più blasonato di Washington. È inoltre il luogo di residenza di molte personalità di spicco della politica americana. È qui che un giovane e misterioso tedesco di nome Ulrich Mott ha sposato un’anziana giornalista che si chiama Elsa Brecht, dotata fra l’altro di un cospicuo patrimonio di entrature presso la Casa Bianca e dintorni. In breve tempo Mott riuscirà a farsi strada nel mondo diplomatico e politico, fino a che la moglie non viene assassinata.

Come finisce Georgetown

Alla fine Elsa Brecht capisce tutti gli inganni del giovane marito Mott. Ovviamente la pellicola, seppur ispirata all’omicidio irrisolto di Viola Herms Draht, non vuole dare una conclusione certa e definitiva. L’assassino di Elsa Brecht è Ulrich Mott.

Georgetown finale spiegazione

Basandoci sui fatti reali, riportati anche nel film, la 70enne Elsa Brecht sposa il 26enne Mott. Il matrimonio fu celebrato da un giudice della Corte Suprema della Virginia nel 1990. Dopo l’omicidio di Brecht, è stato dichiarato colpevole Muth, affetto anche da un disturbo narcisistico di personalità. Nel 2014, Mott è stato condannato per aver ucciso sua moglie con 50 anni di carcere.

Georgetown cast

  • Christoph Waltz: Ulrich Mott
  • Vanessa Redgrave: Elsa Brecht
  • Annette Bening: Amanda Brecht
  • Corey Hawkins: Daniel Volker
error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA