La Ragazza e l’Ufficiale anticipazioni ultima puntata, trama 21 luglio 2023

La Ragazza e l'Ufficiale anticipazioni ultima puntata 21 luglio 2023

La Ragazza e l’Ufficiale anticipazioni ultima puntata

La Ragazza e l'Ufficiale anticipazioni ultima puntata 21 luglio 2023
La Ragazza e l’Ufficiale anticipazioni ultima puntata 21 luglio 2023

Si conclude l’avventura di Seyit e Sura, meglio conosciuta in Italia come “La Ragazza e l’Ufficiale”. Sono proprio loro, Kivanc Tatlitug e Farah Abdullah, i protagonisti della serie turca esportata nell’estate di Canale 5. È già noto che ci sarà una nuova stagione, ma prima di scoprire cosa succederà, ecco le anticipazioni dell’ultima puntata de La Ragazza e L’Ufficiale del 21 luglio 2023. Qui, invece, potete rivedere e rileggere cosa è successo negli episodi della scorsa settimana.

La Ragazza e l’Ufficiale anticipazioni ultima puntata 21 luglio 2023

Il tenente Seyit, Celil e Petro decidono di andare, per alcuni giorni, nei villaggi circostanti, in cerca di armi, ma durante il loro viaggio, i tre amici troveranno delle difficoltà da dover affrontare. Intanto, in casa Eminof, il fratello piccolo di Seyit, Osman, prende la decisione di portare al fratello tutte le lettere che ha ricevuto durante i mesi in cui è stato al fronte, nonostante il padre abbia severamente vietato a tutti i componenti della famiglia di andare nella casa dove è ora Seyit, perché non vuole che nessuno di loro abbia niente a che fare con Sura.

La Ragazza e l’Ufficiale anticipazioni 21 luglio 2023

Il figlio piccolo prova comunque ad andare di nascosto a trovare il fratello, ignaro di cosa comporterà questa azione per tutta la famiglia. Güzide, invece, origlia di nascosto una conversazione tra Fatma e Yildiz, e prenderà una decisione drastica al riguardo. Mahmut intraprende una decisione importante per lui e la sua famiglia, nonostante i vari rischi che potrebbe comportare. Alla fine Sura fugge da Istanbul, non prima di augurare una “buona vita” i due nuovi sposi Kurt e Murvet. Intanto, Kurt si è levato uno sfizio: ha ucciso il suo rivale Petro.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA