Come finisce Sophie Cross verità nascoste finale ultima puntata prima stagione (spoiler)

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Come finisce Sophie Cross verità nascoste finale

Come finisce Sophie Cross verità nascoste

Come finisce Sophie Cross verità nascoste finale

Stasera su Rai 1 finisce la prima stagione di Sophie Cross verità nascoste serie tv con protagonista Alexia Barlier. Un bambino scomparso, una madre che si arruola nella polizia per ritrovarlo. Abbiamo conosciuto tutti la storia di mamma Sophie che cerca di scoprire la verità sul piccolo Arthur. Il bambino è morto o è ancora vivo? Quale destino toccherà ai due genitori? Ecco come finisce Sophie Cross verità nascoste, il finale dell’ultima puntata.

Come finisce Sophie Cross

Sophie Cross ha dovuto cambiare vita dopo la scomparsa in spiaggia del suo bambino Arthur. Il caso viene chiuso dalle autorità, ma Sophie non si dà per vinta. Così viene assunta dalle forze dell’ordine per indagare più a fondo sul rapimento. Suo marito Thomas è un commissario di polizia e inizialmente decide di sostenere la donna. Dopo vari tentativi, Thomas rinuncia alle ricerche e chiede alla sua compagna di rassegnarsi. Naturalmente Sophie non è della stessa idea. La donna riceve una mail da un mittente anonimo contenente in allegato una foto che proverebbe che Arthur è ancora in vita.

Sophie Cross finale ultima puntata (spoiler)

L’omicidio di un detective privato, Jean Delmotte, riapre un caso di 5 anni prima: Mueller, un commerciante di diamanti, venne ucciso con la stessa arma silenziata e il colpevole fu condannato con una sentenza esemplare di cui si parlò molto. Per questo il Capitano Gabriel Deville, che all’epoca si occupò del caso, viene indagato dagli Affari Interni. Sophie e Thomas, intanto, non perdono le speranze e, grazie alle foto del computer di Stavros, riescono a localizzare l’area giochi della foto con Arthur. Purtroppo, giunti nuovamente sul posto, non riusciranno ancora a trovare il bambino. Sophie e Thomas sono ormai consapevoli che Arthur è ancora vivo.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA