Gigliola Aragozzini causa morte, età, malattia, quando è morta la figlia di Adriano Aragozzini

Gigliola Aragozzini causa morte

Gigliola Aragozzini causa morte, età, quando è morta la figlia di Adriano Aragozzini

Gigliola Aragozzini causa morte

Gigliola Aragozzini è stata la figlia di Adriano Aragozzini, manager, produttore e volto del festival di Sanremo. Una vita professionale colma di successi. Promotore di grandi artisti della musica italiana come Domenico Modugno, Renzo Arbore, Luigi Tenco e Patty Pravo. La sua carriera è stata segnata da un trauma indelebile. La morte della figlia Gigliola. Chi era ?

Gigliola Aragozzini biografia

Gigliola Aragozzini iniziò subito a lavorare nel mondo dello spettacolo, soprattutto come attrice e showgirl. Figlia di Adriano Aragozzini e Olimpia Cagnola. Ha debuttato con Rai Macao, condotto da Alba Parietti, come ragazza sgabello. Nel 1998 esordì anche come attrice nel film “Si tratta della commedia sentimentale “Laura non c’è” di Antonio Bonifacio, ispirata all’omonima canzone di Nek. Gigliola recitò al fianco dell’attore e modello australiano Nicholas Rogers.

Gigliola Aragozzini causa morte, età

Il 5 luglio 2001, dopo 2 anni dall’esordio di attrice, Gigliola è morta a soli 23 anni. L’anno seguente l’Università La Sapienza di Roma ha assegnato la laurea ad honorem in Scienze della Comunicazione. Gigliola aveva studiato teorie sulla mente e sul corpo ed era ormai a pochi esami dalla laurea. Il suo ultimo esame, prima di morire, è stato appunto sul Festival di Sanremo

Gigliola Aragozzini malattia

Gigliola è morta di leucemia all’età di 23 anni. Adriano ha avuto anche un altro lutto in famiglia: la morte della seconda moglie Gioia scomparsa tragicamente per lo stesso male. La moglie di Adriano Aragozzini è Olimpia Cagnola dal quale ha avuto altri 2 figli: Adriano Jr Aragozzini e Gioia Aragozzini.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA