Anthony Quinn causa morte, età, malattia: quando è morto l’attore americano

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Anthony Quinn causa morte

Anthony Quinn causa morte e malattia, quando è morto l’attore americano

Anthony Quinn causa morte

Anthony Quinn, pseudonimo di Manuel Antonio Rodolfo Quinn-Oaxacam, è stato uno degli attori più importanti nella storia del cinema americano. Nato a Chihuahua in Messico ill 21 aprile 1915, è stato naturalizzato da messicano a statunitense. Una carriera lunga oltre 60 anni, con numerosi film tra Hollywood e la nostra Cinecittà. Ha vinto 2 Oscar come miglior attore non protagonista in Viva Zapata! e in Brama di Vivere. A seguire: Anthony Quinn causa morte, età, malattia.

Anthony Quinn causa morte, età, quando è morto

Anthony Quinn ha avuto una vita spericolata anche al di fuori delle luci dello spettacolo. Dodici figli con 4 compagne diverse. Il più noto in Italia è il figlio Danny avuto con la seconda moglie Jolanda Addolori. Anthony Quinn è morto all’età di 86 anni a Bristol il 3 giugno 2001, presso a Rhode Island location dove ha vissuto per gli ultimi anni.

Anthony Quinn malattia

La causa della morte di Anthony è attribuibile a una crisi respiratoria in seguito a un tumore alla gola che portava dietro da diverso tempo. Ha lavorato in Italia con Federico Fellini tra gli anni 50 e 60 nei film Ombre bianche e e La strada. Il suo ruolo più noto è sicuramente quello del protagonista di Zorba il greco nel 1964 che valse 2 candidature agli Oscar. L’ultima interpretazione è stata quella di Spike Lee in Jungle Fever nel 1991. Insomma, una carriera costellata di successi.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA