Pino Insegno Eredità 2023, Flavio Insinna lascia la Rai

Pino Insegno Eredità 2023, Flavio Insinna lascia la Rai

Pino Insegno Eredità 2023 nuovo conduttore al posto di Flavio Insinna

Pino Insegno Eredità 2023, Flavio Insinna lascia la Rai
Pino Insegno Eredità 2023, Flavio Insinna lascia la Rai

Il Governo Meloni sta eliminando tutti i volti più noti di viale Mazzini dopo il cambio di rotta e le nuove nomine in Rai. Dopo l’uscita clamorosa di Fabio Fazio con Che Tempo Che Fa e di Lucia Annunziata, la prossima vittima è Flavio Insinna conduttore de L’Eredità. Ebbene sì, il nuovo direttore Marcello Ciannamea, che ha sostituito l’uscente Stefano Coletta, ha individuato il nuovo conduttore di uno dei programmi più visti nel preserale di Rai 1. Ecco le ultime notizie A seguire: Pino Insegno Eredità 2023, Flavio Insinna lascia la Rai.

Pino Insegno Eredità 2023, è lui il nuovo conduttore, Flavio Insinna lascia la Rai

Pino Insegno conduttore de L’Eredità 2023. Questa è l’ultima voce dell’incredibile Telemercato delle ultime ore. Pino Insegno, volto amico e sostenitore della premier Giorgia Meloni, avrebbe un posto garantito nel preserale di Rai 1, oltre a una possibile prima serata da one man show. A pagare le spese è Flavio Insinna, volto Rai inamovibile fino a qualche tempo fa. L’attore lascerà l’azienda di viale Mazzini, a malincuore, e insieme a lui potrebbe andare via anche Serena Bortone conduttrice di Oggi è un altro giorno.

Pino Insegno in Rai con Enrico Brignano e Lorella Cuccarini

Entrano in Rai, oltre a Insegno, anche Lorella Cuccarini (volto ripescato da Mediaset ad Amici) ed Enrico Brignano. Sua moglie Flora Canto ha già conquistato un posto a I Migliori Anni su Rai 1. Naturalmente restano ancora voci del Telemercato 2023, più acceso che mai quest’anno con il cambio di Governo. La verità arriverà nei prossimi palinsesti Rai di luglio che si svolgeranno a Napoli.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA