Il Patriarca versione spagnola, trama e cast: Nemo Bandera come muore nella serie spagnola

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Il Patriarca versione spagnola

Il Patriarca versione spagnola, Nemo Bandera come muore nella serie spagnola

Il Patriarca versione spagnola
Il Patriarca versione spagnola

Vivere senza permesso, o meglio Vivir sin permiso, è la versione spagnola de Il Patriarca, la serie di Canale 5 diretta e interpretata da Claudio Amendola. Dopo l’incredibile caso della cancellazione, il pubblico italiano si è incuriosito ancora di più sulla serie spagnola creata da Aitor Gabilondo e trasmessa su Telecinco in 2 stagioni dal 24 settembre 2018 al 31 gennaio 2020, successivamente distribuita su Netflix. Oggi vi parleremo de Il Patriarca versione spagnola. A seguire il cast, le differenze e la morte di Nemo Bandera.

Vivere senza permesso cast attori de Il Patriarca serie spagnola

Il Patriarca versione spagnola ambientazione

La serie sarà girata interamente in Galizia e sulla sua costa, creando così l’immaginaria regione galiziana di Oeste. In Italia i fatti sono ambientati nell’immaginaria Levante ricostruita a Monopoli in Puglia.

Il Patriarca versione spagnola: Ferro uccide Nemo nell’ultima scena

La serie spagnola si conclude con uno scenario davvero drammatico. A Oeste si scatena una guerra tra il clan Bandeira e quello della sorella di Asuncion Chon Moliner, la nostra (intepretata da Antonia Liskova). Nemo riuscirà ad avere la meglio sul clan rivale, mentre in famiglia Lara e Mario si mettono insieme. Mario avrà una figlia da Nina, ma deciderà di lasciarla. Le redini dell’impero Bandera passeranno nelle mani di Lara. La fine di Nemo era già scritta dall’inizio, anche nella serie italiana. Il protagonista perderà completamente la memoria non ricordando più il nome dei suoi figli. Ferro lo troverà in spiaggia in condizioni disastrose. Per questo mantiene la promessa a malincuore: Ferro uccide Nemo.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA