Che malattia ha avuto Marco Bocci, cosa è successo all’attore

Blog di Alberto Fuschi

Updated on:

Che malattia ha avuto Marco Bocci

Che malattia ha avuto Marco Bocci

Che malattia ha avuto Marco Bocci
Che malattia ha avuto Marco Bocci

Marco Bocci è uno degli attori italiani più famosi e capaci della nuova generazione. Originario di Ma, ha trovato la massima popolarità con le interpretazioni del Commissario Scaloja in Romanzo Criminale La Serie e con quella di Domenico Calcaterra nelle stagioni di Squadra Antimafia. Oggi è anche regista e arriverà presto al cinema con il suo nuovo film “La Caccia”. Recentemente in tv si è aperto al pubblico parlando di una terribile malattia che l’ha colpito qualche anno fa. Accanto a lui la moglie Laura Chiatti che è riuscita a salvarlo nei momenti più difficili. Che malattia ha avuto Marco Bocci, cosa è successo ?

Che malattia ha avuto Marco Bocci nel 2018

Nella puntata de Le Iene del 2 maggio 2023, Marco Bocci ha rivelato nel suo monologo “Sono stato colpito da un virus raro, mi ha colpito il cervello nella parte della memoria e della parola”. Poi prosegue nel racconto “Oggi non riconosco i volti di amici, e può capitarmi anche di guardare un film per sei volte prima di accorgermi che l’avevo già visto. Vivo con Google Maps perché non ricordo le strade dei paesi attorno a dove sono cresciuto e ho dovuto imparare a fare il mio mestiere in un modo nuovo, studiando il doppio”.

Marco Bocci malattia della memoria

“Mi sono sentito ignorante, perché i ricordi ci dicono ogni giorni chi siamo”. Poi conclude “Mi piace pensare che questo sia stato un colpo di fortuna per dimenticare una parte del mio passato”. Bocci vede la fortuna in questa malattia “Ogni giorno rinasco come un uomo nuovo e anche se può sembrarvi strano, mi sento un uomo felice”.

Marco Bocci herpes cerebrale

L’Herpes Celebrale è un virus raro che colpisce il cervello, piuttosto che un’altra parte del corpo più comune come la bocca o gli occhi. Non è altro che un’encefalite che se non curata tempistivamente può portare alla morte. Anche dopo la guarigione potrebbe portare danni permanenti come la perdita della memoria. La causa principale potrebbe essere lo stress. Nella fattispecie, Marco Bocci fu ricoverato per diverse settimane in una struttura sanitaria.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA