Sei Donne il mistero di Leila tratto da una storia vera ? Cosa dicono gli autori e il regista

Sei Donne il mistero di Leila tratto da una storia vera ?

sei-donne-il-mistero-di-leila-storia-vera

C’è grande curiosità da parte del pubblico nel capire se “Sei Donne il mistero di Leila” sia una storia vera, oppure se sia frutto soltanto dell’immaginazione degli autori. Il giallo diretto da Vincenzo Marra, al suo debutto in tv, è stato scritto da Ivan Cotroneo e Monica Rametta. Tra i protagonisti della fiction ci sono Isabella Ferrari, Maya Sansa, Ivana Lotito, Denise Tantucci, Alessio Vassallo e Maurizio Lastico. Il mistery ambientato a Taranto incrocia la storia di 6 figure femminili coinvolte in qualche modo nella scomparsa di una ragazza di nome Leila. La serie tv è ispirata a un fatto realmente accaduto o è pura fantasia?

Sei Donne il mistero di Leila ispirato a fatti realmente accaduti ?

Sono gli autori stessi, a partire dalla direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati, a specificare il collegamento tra realtà o immaginazione. “Sei Donne” tratta un genere di giallo psicologico, ma la scomparsa di Leila non appartiene a nessun fatto reale, nemmeno tutti i personaggi coinvolti nella misteriosa ricerca. Si tratta, infatti, di un thriller a episodi ben architettato da grandi autori esperti come Ivan Cotroneo e Monica Rametta.

Nemmeno i luoghi sono riconducibili a questo fatto di cronaca. Il regista Vincenzo Marra ha richiesto personalmente un’ambientazione in una città di mare e in questo caso ha optato per Taranto. Anche se si tratta di un racconto inventato non mancheranno sicuramente colpi di scena e grande suspence in questi 3 appuntamenti in prima serata su Rai 1.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano