Home » Serena Rossi a Sanremo 2023, perché merita assolutamente una serata da conduttrice (appello ad Amadeus)

Serena Rossi a Sanremo 2023, perché merita assolutamente una serata da conduttrice (appello ad Amadeus)

Serena Rossi conduttrice a Sanremo 2023, il nostro appello ad Amadeus

sanremo-2023-serena-rossi

Entro la fine di questo 2022 scopriremo tutte le co-conduttrici della 72esima edizione del festival di Sanremo. Ad oggi ci sono soltanto due conferme: la gettonatissima Chiara Ferragni, presente nella prima e nell’ultima serata, e la conduttrice di “Belve” Francesca Fagnani che presenzierà la seconda serata dell’8 febbraio. Mancano dunque all’appello due volti femminili che dovranno affiancare Amadeus e Gianni Morandi nelle serate di giovedì 9 febbraio e venerdì 10 febbraio 2023. Sono tante le candidature che corrono in queste ore. L’ultima indiscrezione è stata su Silvia Toffanin e il suo presunto rifiuto (news già ritirata). E allora, tra un’indecisione e l’altra, ci sentiamo di fare un appello ad Amadeus. La nostra candidata per Sanremo 2023 è Serena Rossi. Ecco perché merita assolutamente, soprattutto quest’anno, un ruolo da co-conduttrice all’Ariston.

Perché Serena Rossi merita assolutamente una serata da co-conduttrice a Sanremo 2023

Per ora la linea tracciata da Amadeus in questa nuova edizione è molto lontana rispetto all’edizione 2022. L’anno scorso, infatti, è stato quello con il maggior numero di presenze attoriali, una su tutte la conduttrice rivelazione Maria Chiara Giannetta. Puntualmente rispunta l’ipotesi Serena Rossi come conduttrice all’Ariston, ma mai come quest’anno, secondo noi, è il momento giusto per celebrare il suo immenso talento. L’attrice napoletana ha guadagnato il successo del pubblico con Mina Settembre 2, ma prima ha registrato un altro record da protagonista con “La Sposa”, una delle fiction più viste del 2022 con quasi il 30% di share. 

Serena Rossi ha tutti i numeri per essere la spalla di Amadeus e Morandi e se capitasse proprio ora, sarebbe la ciliegina sulla torta in questa annata di successi. L’ultima partecipazione della Rossi a Sanremo risale nel 2021 in qualità di ospite. Amadeus tocca a te, e intanto lei sogna già la chiamata «Mina Settembre mi ha dato la consacrazione su Rai 1. La conduzione televisiva mi piace, Sanremo è il mio sogno da bambina ma non lo diciamo in giro».

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano