Home » Crossfire bloccati nell’incubo ultima puntata, come finisce la miniserie di Italia 1

Crossfire bloccati nell’incubo ultima puntata, come finisce la miniserie di Italia 1

Crossfire bloccati nell'incubo ultima puntata

crossfire-bloccati-nellincubo-ultima-puntata

Termina stasera su Italia 1 il doppio appuntamento con “Crossfire – Bloccati nell’incubo”, prodotto targato BBC in prima visione assoluta italiana. Ieri sono stati trasmessi i primi episodi, mentre oggi scopriremo l’atteso epilogo della storia ambientata nel villaggio delle Canarie. Il paradiso di Jo, interpretata da Keeley Hawes (attrice nota per “Bodyguard” su Netflix), si è trasformato un incubo infernale. La donna ha portato la sua famiglia in vacanza per cercare di recuperare il suo matrimonio a pezzi. La situazione precipiterà ulteriormente, quando dei terroristi armati irromperanno nell’Hotel Barranco Tropical. Comincia così la battaglia per la sopravvivenza. A seguire, la trama dell’ultima puntata di Crossfire Bloccati nell’incubo.

Crossfire ultima puntata, come finisce la miniserie di Italia 1

Amara, la figlia di Jo, si trova faccia a faccia con un criminale e lo supplica di non spararle. Intanto Jason, nel tentativo di salvarsi, precipita dal balcone dell’Hotel. Una squadra della polizia fa irruzione nell’hotel e uccide sia Ben, che Iker. Jo fa fuori Flavio quando alza la sua arma. Di ritorno da Leicester, le e famiglie partecipano al funerale di Chinar. 

Si scopre che Jason è sopravvissuto alla caduta ed è in riabilitazione. Lui e Jo accettano di provare a far funzionare il loro matrimonio. Jo è descritta dai media come un’eroina nazionale, ma il dolore per la perdita di Ben e Chinar è troppo grande. Dopo un’attenta considerazione, Jo decide di rientrare nella polizia.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano