Home » Report puntata 14 novembre 2022 su Rai 3 e in streaming: tutti i retroscena del Mondiale 2022 in Qatar

Report puntata 14 novembre 2022 su Rai 3 e in streaming: tutti i retroscena del Mondiale 2022 in Qatar

Report puntata 14 novembre 2022 su Rai 3 e in streaming

report-puntata-14-novembre-2022

Stasera su Rai 3, a pochi giorni dall’inizio del Mondiale 2022 in Qatar, “Report” dedicherà quasi una puntata intera sul più grande evento calcistico che si terrà appunto nel piccolo Stato del Golfo Persico al centro di numerose polemiche. Ecco, a seguire, le anticipazioni della puntata di Report del 14 novembre 2022. La serata integrale sarà disponibile in streaming su Rai play e in replica sabato prossimo alle ore 17.30 su Rai 3.

Report Mondiale 2022 in Qatar: tutti i retroscena del programma di Rai 3

Con l’inchiesta “Il miraggio dello sceicco” verrà raccontato lo sfruttamento dei lavoratori, le ipotesi di corruzione, le infiltrazioni criminali, i giochi della grande finanza internazionale, la sfida geopolitica globale. Punto di partenza, le indagini condotte dai giudici di Parigi e di New York che hanno ricostruito i metodi usati dal paese ospitante per assicurarsi il voto dei membri del Comitato esecutivo della Fifa necessario per ottenere l’assegnazione dei Mondiali 2022. Inchieste che coinvolgono anche Nicholas Sarkozy e Michel Platini, indagati a vario titolo per corruzione e traffico di influenze. 

Non solo, le attività internazionali di lobbying del piccolo stato del Golfo Persico coinvolgono anche alcuni parlamentari italiani. Sarà ricostruito il metodo Qatar, ossia le pressioni esercitate sui calciatori per rimanere al PSG, ma anche i milioni di euro assicurati ai campioni “amici” per parlare bene in pubblico del paese e del Mondiale. Poi si entrerà nella grande città dei lavoratori che aiutano a costruire il sogno dell’Emiro. 

Un sogno che ha un costo molto alto in termini di diritti umani, ma che oggi trova nell’Europa il suo più grande alleato. Dietro al sogno del calcio si cela il business più ricco, quello dell’energia. Il Qatar è infatti uno dei più grandi produttori mondiali di gas liquefatto e si candida oggi a sostituire i russi per diventare il termosifone d’Europa.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano