Home » Le Iene puntata 25 ottobre 2022: Gubbio e l’intossicazione di pesce al ristorante, tra fake news e realtà VIDEO

Le Iene puntata 25 ottobre 2022: Gubbio e l’intossicazione di pesce al ristorante, tra fake news e realtà VIDEO

Le Iene puntata 25 ottobre 2022

le-iene-puntata-25-ottobre-2022

Stasera su Italia 1 andrà in onda un nuovo appuntamento con Le Iene condotto da Belen Rodriguez e Teo Mammuccari. Tra i servizi in onda quest’oggi vedremo innanzitutto l’intervista esclusiva ad Alberto Stasi con testimonianze inedite sul delitto di Garlasco. E poi, il chiarimento sul caso tragicomico di Gubbio e l’intossicazione di pesce crudo al ristorante. Michele Cordaro ha incontrato il titolare del locale colpito dalla cronaca locale e nazionale per la presunta dissenteria. Realtà o fake news? A seguire, le anticipazioni sulla puntata de Le Iene del 25 ottobre 2022.

Le Iene Gubbio e l'intossicazione di pesce crudo al ristorante, tra fake news e realtà

La trasmissione chiarisce la grande fake news sul ristorante di Gubbio. Cosa è successo veramente? Gli audio di WhatsApp falsi, raccolti successivamente su Youtube, si riferivano a un gruppo di pesca sportiva “Ikuvium Big Game Fishing” che avrebbe portato sulle tavole del locale del pesce fresco in giornata. Successivamente, una quarantina di persone hanno avuto dei problemi di salute causata da dissenteria per intossicazione alimentare. Ciò che è falso è il racconto fantasioso sulle persone che defecavano in ogni angolo del ristorante, o per strada, fino all’incidente d’auto inesistente. 

Poi, sono uscite delle foto con abiti sporchi dopo gli attacchi di mal di pancia. Anche quelle sono state reperite da un sito che vendeva abiti di Carnevale. Massimo Casoli, titolare del ristorante Federico da Montefeltro di Gubbio, ha raccontato la verità dei fatti «È vero che quel giorno il personale del 118 è intervenuto per soccorrere due persone, ma nulla era legato con la qualità del nostro cibo».

E infine, il personaggio eroe di questa storia detto “Biscotto” Claudio Casagrande, uno dei clienti del ristorante che in realtà sta benissimo. La replica diretta alla notizia falsa arriva anche dai pescatori dell’Ikuvium che negano tutto. Conferme anche dall’USL dell’Umbria che non ha ricevuto casi di dissenteria nella data del 2 ottobre. Dunque, da questo servizio, possiamo considerare assolutamente falsa la notizia del ristorante di Gubbio.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano