Home » La Isla Minima film: trama completa, spiegazione finale, chi è il colpevole

La Isla Minima film: trama completa, spiegazione finale, chi è il colpevole

La Isla Minima film di Alberto Rodriguez Librero

la-isla-minima-film

Ha riscontrato grande successo “La Isla Minima” film in onda su Rai Movie e ora disponibile in streaming su Rai Play. Thriller spagnolo prodotto nel 2014 e diretto da Alberto Rodriguez Librero, pluripremiato con dieci Premi Goya, il riconoscimento più prestigioso del cinema spagnolo, ottenuti nello stesso anno. Tra i protagonisti del cast ci sono Javier Gutierrez Alvarez e Antonio de La Torre, rispettivamente Juan Robles e Rodrigo. Tra gli altri attori figurano anche Nerea Barros (Rocìo), Salva Reina (Jesùs) e Adelfa Calvo (Fernanda). A seguire, il trailer, la trama de La Isla Minima, la spiegazione finale e chi è il colpevole.

La Isla Minima trama completa, spiegazione finale, chi è il colpevole

Spagna, 1980. Due poliziotti di Madrid si recano in un villaggio, circondato da paludi e labirintici canali, per indagare sulla misteriosa scomparsa di due giovani sorelle. Detective esperti, Juan e Pedro scoprono che si potrebbe trattare dell’opera di un serial killer. Dopo una lunga catena di indagini, si scoprirà che Quini e Corrales non sono i veri assassini, nonostante siano a conoscenza di tutti i fatti. Chi tortura le ragazze prima di ucciderle è in realtà Sebastián Rovira Gálvez, ex dipendente dell’Hotel Mediadia di Malaga, dove era fuggito tempo prima per un’accusa di molestie. 

Ci vorrà diverso tempo, ma alla fine si scoprirà che è Sebastián il vero colpevole e assassino dei femminicidi. Dopo essere stato ucciso, sarà Quini il primo imputato per complicità nel sequestro, al contrario di Corrales protetto dalla stessa Polizia. Nella scena finale, dopo l’arresto che ha decretato la fine del caso, Javier e Raul ripartono per Madrid in auto. I loro sguardi intensi dicono tutto: il desiderio di una nuova democrazia che sancisce la fine della violenza franchista.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano