Home » Mascherine cinema e teatro 15 giugno 2022, fino a quando l’obbligo ?

Mascherine cinema e teatro 15 giugno 2022, fino a quando l’obbligo ?

Mascherine cinema e teatro 15 giugno 2022

mascherine-cinema-e-teatro

Dopo quasi 2 anni e mezzo di chiusure e restrizioni l’Italia torna a vedere la luce, malgrado il terribile virus sia ancora in circolazione. Tra i settori più colpiti dalla pandemia c’è sicuramente quello dello spettacolo. Come ben sappiamo, le sale cinematografiche hanno risentito il brutto colpo delle inevitabili misure restrittive per contrastare la curva pandemica. La crisi del cinema italiano continua con incassi ben al di sotto della aspettative, al contrario dei teatri che dalla scorsa primavera sono tornati inaspettatamente a riempirsi in tutte le zone d’Italia. Siamo finalmente fuori da ogni pericolo, oppure è soltanto l’ennesimo periodo estivo illusorio? Ecco la nuova normativa sulle mascherine per cinema e teatro del 15 giugno 2022. Fino a quando c’è l’obbligo ?

Obbligo mascherina cinema e teatri giugno 2022, fino a quando ?

Dal primo maggio 2022 è cominciato un percorso graduale per rimuovere tutte le norme di sicurezza, fino alla data cruciale di oggi che sembrerebbe quella del “Liberi tutti”. Siamo sicuri che le mascherine non torneranno mai più ? Da ciò che si legge dalla normativa del 15 giugno 2022, ogni cittadino è libero di non indossare la mascherina in luoghi all’aperto e al chiuso. Nei cinema e nei teatri il punto è chiaro: nessun distanziamento sociale, mascherina FFP2 e chirurgica non obbligatoria, ma fortemente raccomandata. 

Ricordiamoci anche che il Green-Pass non è stato abolito completamente, ma soltanto sospeso, e in alcuni luoghi come le RSA è obbligatorio esibirlo (quello base) anche per gli accompagnatori. Il Governo sta progettando, in caso di emergenza, una nuova fase con un ritorno di queste norme stringenti ? Un’eventuale risalita dei contagi ad autunno potrebbe spingere il ministro della Salute ad avviare un nuovo piano di emergenza. Non possiamo ancora esultare con il “Liberi tutti”, ma speriamo davvero che possa arrivare presto la fine di questo incubo.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano