Giustizia per tutti anticipazioni prima puntata, la trama di stasera su Canale 5: Raoul Bova è Roberto Beltrami

giustizia-per-tutti-anticipazioni-prima-puntata

Giustizia per tutti anticipazioni prima puntata

giustizia-per-tutti-anticipazioni-prima-puntata

Da Don Massimo a Roberto Beltrami. Raoul Bova debutta stasera su Canale 5 con la fiction “Giustizia per tutti” thriller con un pizzico di legal drama ricordando un pò i recentissimi “Vostro Onore” e “Studio Battaglia”. La co-protagonista è Rocio Munoz Morales che interpreta l’avvocatessa Victoria Bonetto nella miniserie di 3 episodi diretta dai registi Maurizio Zacccaro e Eros Puglielli. Di seguito, le anticipazioni della prima puntata di Giustizia per tutti, la trama e il promo del 18 maggio.

Giustizia per tutti trama 18 maggio e promo prima puntata

Condannato ingiustamente dell’assassinio di sua moglie, dopo dieci anni Roberto Beltrami riesce a dimostrare la propria innocenza. Quando l’avvocatessa Victoria Bonetto gli propone di lavorare per lui, Roberto chiede di poter scegliere il suo primo assistito: un piccolo malvivente accusato di omicidio che potrebbe avere qualche informazione sulla morte di Beatrice. Con l’aiuto della cognata poliziotta Daniela, Roberto prova a ricostruire la verità e a ottenere giustizia. 

Ora che è entrato a tutti gli effetti nello studio legale Bonetto, Roberto convince Victoria a seguire il caso di Anna, un’ex poliziotta accusata di aver ucciso l’assassino di sua figlia. Intanto, grazie all’aiuto di Daniela, Beltrami indaga sull’uomo misterioso che era assieme a sua moglie la sera in cui è morta. Dopo dieci anni, le sue domande potrebbero trovare finalmente risposta ma qualcuno nell’ombra cerca di tenerlo lontano dalla verità.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA