Home » Don Matteo 13 conferenza stampa: intervista a Raoul Bova, Terence Hill, Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico VIDEO

Don Matteo 13 conferenza stampa: intervista a Raoul Bova, Terence Hill, Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico VIDEO

Don Matteo 13 conferenza stampa VIDEO

don-matteo-13-conferenza-stampa

Si è svolta oggi a Roma la presentazione ufficiale della tredicesima stagione di Don Matteo, in onda da giovedì prossimo su Rai 1. Presente Luca Bernabei di Lux Vide e la direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati. Sul palco il cast principale tra cui la new entry Raoul Bova, Flavio Insinna, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico. Assente Terence Hill che ha inviato un video messaggio alla stampa e ai suoi colleghi (visibile nel nostro video). La grande famiglia televisiva, che da anni segue le vicende e le indagini di don Matteo, troverà tante novità nella tredicesima edizione. Innanzitutto l’entrata in scena di don Massimo, interpretato da Raoul Bova, in arrivo dalla quinta puntata, quando Terence Hill gli passerà idealmente il testimone. A seguire, le interviste agli attori e gli highlights della conferenza stampa di Don Matteo 13.

Don Matteo 13 interviste a Raoul Bova, Terence Hill, Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico VIDEO

Luca Bernabei e Maria Pia Ammirati: Non potevamo (su richiesta di Terence) ridurre la lunga serie in una specie di Montalbano, sono due cose diverse. E come se trasformassimo un quotidiano in un settimanale, questo non è possibile. Abbiamo rispetto di Terence e lo aspettiamo a braccia aperte anche nelle prossime stagioni.
Nino Frassica: Cecchini avrà inizialmente delle difficoltà con Don Massimo, ma poi lui con la sua onestà e integrità riuscirà a conquistarlo quasi allo stesso modo con Matteo.
Raoul Bova: Terence mi ha aiutato ad entrare in sintonia con la parte. Non è una sostituzione, ma è come aggiungere un posto a tavola. C’è bisogno di un parroco in ogni località. Non basta fare le missioni in Africa per sentirsi pienamente un prete o una figura religiosa. La spiritualità serve al giorno d’oggi soprattutto ora che cresce l’odio tra le civiltà e ci sono guerre in corso.

Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico: tra di noi potrebbe nascere una forte amicizia e non più un rapporto amoroso come nel passato. Non possiamo svelarvi molto, noi siamo amici per davvero grazie a Don Matteo. Ci sarà un triangolo amoroso tra noi ed Emma.
Terence Hill (videomessaggio): Ciao giornalisti, ciao attori, un saluto a tutta la troupe. Senza di voi, non c’è Don Matteo. Non so come ringraziarvi dopo tutti questi anni. Vogliatevi bene e seguiteci ancora. Grazie a tutti per sempre.

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano