Noi La Serie conferenza stampa: intervista a Lino Guanciale e Aurora Ruffino VIDEO

noi-la-serie-conferenza-stampa

Noi La Serie conferenza stampa VIDEO

noi-la-serie-conferenza-stampa

È stata presentata oggi in Rai “Noi la serie” la nuova fiction di Rai 1 diretta da Luca Ribuoli tratta dalla nota serie americana This is Us. Alla presentazione ha partecipato il cast principale: Lino Guanciale, Aurora Ruffino, Dario Aita, Claudia Marsicano e Livio Kone, oltre al regista, allo sceneggiatore e alla direttrice di Rai Fiction, Maria Pia Ammirati. Noi racconta la storia della famiglia Peirò attraverso i decenni: da Pietro e Rebecca, giovane coppia che negli anni ‘80 affronta la sfida di crescere tre figli, fino ai nostri giorni in cui Claudio, Caterina e Daniele cercano la propria strada verso la felicità. Il motto recita: Ognuno ha una famiglia, e ogni famiglia ha una storia. A seguire, gli highlights video della conferenza stampa di Noi La Serie, intervista a Lino Guanciale, Aurora Ruffino e Luca Ribuoli.

Noi La Serie intervista a Lino Guanciale e Aurora Ruffino

Luca Ribuoli: Seppur ispirata alla serie americana non è stato assolutamente semplice riadattarla in italiano. Non sono sceneggiature già scritte, grazie al coraggio della produzione e degli sceneggiatori e del lavoro straordinario del mio cast abbiamo tirato fuori un prodotto italiano al 100%.
Aurora Ruffino: Premetto che sono una grande fan di This Us e per me è stato incredibile accettare il ruolo di protagonista femminile. Pensavo di non farcela inizialmente, di non essere all’altezza, ma poi la cosa che mi ha spinto a proseguire è stata quella di non restare bloccata al prodotto originale.

Con Lino è nato un rapporto speciale. La prima scena che abbiamo fatto insieme è quella del matrimonio. È un attore straordinario, un uomo generoso che aiuta gli altri colleghi anche quando non è in scena.
Lino Guanciale: Da che mondo e mondo traduciamo. Il teatro italiano di fine 800 e inizio 900 è pieno di traduzioni in francese, esportiamo e importiamo da sempre. È un fatto che questo sia un grande classico della serialità mondiale. Il nostro paese è debitore della cultura americana di molte cose. Ha senso cercare una nostra lettura in un grande classico che proviene dall’estero.

error: ©RIPRODUZIONE RISERVATA