Star in the Star plagio di Tale e Quale Show e Il Cantante Mascherato?

star-in-the-star-plagio

Inizio complicato per “Star in the Star” il nuovo talent di Canale 5 condotto da Ilary Blasi, la cui partenza è prevista per giovedì 16 settembre. In molti hanno notato da subito, leggendo le caratteristiche del programma, le forti similitudini con “Tale e Quale Show e “Il Cantante Mascherato”. Già qualche tempo fa, Milly Carlucci vinse la causa contro Mediaset per il programma Baila di Barbara D’Urso, palese fotocopia di “Ballando con le Stelle”. Mentre i 2 show erano prodotti da società diverse, questa volta tutti e 3 programmi coinvolti nel fatto appartengono al sodalizio Endemol e Banijay. Star in the Star è un plagio? Ecco cosa verrà presentato in Commissione di Vigilanza.

Star in the Star il talent di Canale 5 finisce in Commissione di Vigilanza

L’onorevole Michele Anzaldi ha annunciato che presenterà un’interrogazione in Commissione di Vigilanza “Banijay, azienda di produzione tv che lavora per la Rai con contratti milionari, avrebbe prodotto per Mediaset un programma fotocopia di uno show Rai. Secondo quanto riferisce TvBlog, infatti, “Star in the Star” di Canale 5 si configurerebbe come un clone di “Tale e Quale show” e soprattutto de “Il Cantante mascherato”, in onda sulla Rai. La Rai ne è a conoscenza? Che provvedimenti sono stati presi per tutelare i prodotti Rai? Possibile che gli accordi con Banijay non prevedano nessuna esclusiva? Presento un’interrogazione in commissione di Vigilanza. E’ evidente che le società esterne di produzione e gli agenti dei conduttori continuano ad essere un problema irrisolto nel servizio pubblico, Fuortes se ne occupi. Con i soldi pubblici si regalano indebiti privilegi ad alcuni, a danno dell’azienda.


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano