Che Dio ci aiuti 7 si farà, Lux annuncia dei cambiamenti

che-dio-ci-aiuti-7-si-farà

Che Dio ci aiuti 7 si farà. È ormai certa la produzione di una settima stagione. Una buona notizia per i fan, ma gli sceneggiatori di Lux Vide avvisano che potrebbero esserci dei cambiamenti importanti, quasi rivoluzionari. Abbiamo visto, nell’ultima puntata della sesta stagione, Can Yaman come guest star o forse no. L’attore turco si è presentato come nuovo personaggio, il barista Gino, e chissà se proseguirà nei nuovi episodi. Chi invece rischia di non esserci più nella settima stagione è Gianmarco Saurino. Nico si è ricongiunto con Monica (Diana Del Bufalo) e la coppia potrebbe addirittura uscire di scena. Valeria Fabrizi è apparsa sempre di meno nella sesta stagione e la sua Suor Costanza non è più un personaggio inamovibile. L’unica riconfermata è ovviamente la protagonista Elena Sofia Ricci. Leggi cosa ha detto la sceneggiatrice di Lux riguardo a Che Dio ci aiuti 7.

Che Dio ci aiuti, la settima stagione subirà una rivoluzione come in "Un passo dal cielo"?

Elena Bucaccio di Lux spiega che la fiction “Che Dio ci aiuti 7” potrebbe subire una rivoluzione allo stesso modo di “Un Passo dal Cielo 6 – I Guardiani”, in onda da stasera su Rai1, e de L’Allieva 4 che non avrà più i suoi protagonisti. La sceneggiatrice ha rivelato sul mensile Tivu “Abbiamo fortemente rifondato Un Passo dal Cielo 6, perché il personaggio principale (Francesco) era andato avanti e adesso c’è una nuova sfida nella sua vita. È più uno spin-off, un tentativo di proseguire senza perdere la cifra originaria. Probabilmente anche Che Dio ci aiuti  avrà bisogno di un rinnovamento”. 


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano