Il Paradiso delle Signore "set abusivo" secondo i giudici

il-paradiso-delle-signore-set-abusivo

“Il set de Il Paradiso delle Signore è abusivo”. Questa è la sentenza secondo il Tribunale amministrativo del Lazio. Due anni fa, il Comune di Roma e l’Ente del Parco di Veio avevano disposto la demolizione della struttura e i giudici, oggi, accolgono la richiesta respingendo il ricorso della Videa Studios, società che ospita le riprese della serie tv di successo di Rai 1 (e anche altre come L’Allieva 3) e ora in onda con la quinta stagione dal lunedì al venerdì alle 15.55.

"Il Paradiso delle Signore è un set abusivo" risponde la produzione "È tutto in regola"

Se il Tribunale amministrativo del Lazio sostiene che “Il Paradiso delle Signore è un set abusivo” di diverso avviso è la produzione della fiction. Pecorelli di Aurora Tv ha detto a Il Messaggero “I permessi per costruire il set erano in regola”. I giudici replicano dicendo che “Camerini, magazzini e gazebo, rappresentano un intervento, all’interno del Parco di Veio, di notevoli dimensioni e che alterano la riserva naturale”. Tedeschini di Videa risponde “Non si tratta di manufatti stabili, ma smontabili. Il set già esisteva a Videa che si è limitata ad acquistarlo”. La troupe de Il Paradiso delle Signore proverà a far valere tali ragioni al Consiglio di Stato per non permettere la chiusura definitiva della fiction di Rai 1. 


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano