Enrico Montesano e Gigi Proietti, l'ultimo saluto di "Er Pomata" a Mandrake VIDEO

enrico-montesano-gigi-proietti

L’ultimo discorso di Enrico Montesano a Gigi Proietti. “Sono andato alla clinica dove Gigi era ricoverato, sono andato a rendergli omaggio nella camera ardente che avevano allestito, l’ho visto e mi sono emozionato e anche impressionato. Per questo non sono alle cerimonie ufficiali. Non amo le cerimonie ufficiali, quelle ostentazioni… insomma” ha detto Montesano nella prima parte del suo video. “Questa mattina per ricordarlo gli dedico questo sonetto, pensiero per lui”. Enrico Montesano saluta per l’ultima volta Gigi Proietti tornando per un attimo “Er Pomata”, il suo celebre personaggio nel film Febbre da Cavallo. “Mandrà me senti?. Hai fatto una mossa proprio inaspettata, annattene il giorno della festa tua, che Mandrakata!”.

Enrico Montesano il sonetto a Gigi Proietti "Mandrà me senti? Annattene il giorno della festa tua, che mandrakata"


Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano