Ischia Film Festival 2020 vincitori, ospiti e foto del primo festival italiano dopo il Covid-19

Ischia Film Festival 2020 vincitori, ospiti e foto del primo festival italiano dopo il lockdown

ischia-film-festival-2020-vincitori-marco-damore-limmortale

Il cinema italiano riparte dall’Ischia Film Festival 2020, il primo festival dopo il lockdown. Gli ospiti sbarcati sull’isola verde sono stati sottoposti ai controlli sanitari anti Covid-19 . Il più atteso è stato sicuramente Marco D’Amore che ha presentato il suo film “L’Immortale” candidato ai David e ai Nastri D’Argento “Penso che entro autunno cominceremo a girare Gomorra 5”. Premio alla carriera a Sergio Rubini polemico sulla situazione attuale dello spettacolo italiano “Il nostro settore non è considerato di prima necessità” e sui progetti futuri “tornerò a Napoli a settembre per girare il mio film su De Filippo”. Sono arrivate all’Ischia Film Festival 2020 anche le protagoniste de L’Amica Geniale, Gaia Girace e Margherita Mazzucco che prossimamente torneranno sul set della terza stagione per girare le ultime puntate prima di lasciare l’eredità di Lila e Lenù a 2 attrici di un’età compresa tra i 30 e i 40 anni. Alessandro Roia e il regista Alberto Rizzi hanno presentato all’Ischia Film Festival 2020″ il film “Si muore solo da vivi” . Presenti al Castello Aragonese anche Giampaolo Morelli, Lillo Petrolo e Francesco Di Leva. I vincitori dell’Ischia Film Festival 2020 sono: Giulio Mastromauro con l’Ischia Film Award a “Inverno”, menzione speciale a “Il Congedo” e “Song Sparrow”, miglior fotografia a Toprak. Per la sezione scenari campani vince “Il corridoio delle farfalle”, mentre per la sezione animazione vince “La grande onda” di Francesco Tortorella.

Ischia Film Festival 2020 ospiti

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

Torna in alto