Garbatella 100 anni nello spettacolo italiano: I Cesaroni, Caro Diario di Nanni Moretti, Alberto Sordi e Montesano

Garbatella 100 anni di storia, il quartiere romano che ha accolto lo spettacolo italiano

La Garbatella compie 100 anni di storia. Uno dei quartieri più noti della capitale dove si vive la vera e la sempre più rara atmosfera romana con le sue inconfondibili abitazioni pittoresche e per la familiarità tra la gente. Un secolo di cultura e di spettacolo italiano tra le vie del Municipio VIII. 

I Cesaroni un'eccellenza della Garbatella da ricordare nei suoi 100 anni di storia

garbatella-100-anni-i-cesaroni-bar

In 100 anni la Garbatella ha ospitato numerose opere del cinema e della fiction italiana. Una su tutte, “I Cesaroni”, la serie tv girata interamente nei vicoli della Garbatella. Il luogo più noto è senza dubbio il “Bar dei Cesaroni” a Piazza San Giovanni da Trioria inserito ormai nelle attrazioni turistiche di Roma. Anche la scuola in Piazza Damiano Sauli è stata una location simbolo della fiction Publispei con Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Max Tortora, Antonello Fassari, Matteo Branciamore  e Alessandra Mastronardi. La stessa utilizzata nelle scene di “C’eravamo tanto amati”, “Una vita violenta” e nel recente “Suburra – La Serie”. Gli esterni della casa dei Cesaroni, invece, non erano nel quartiere Garbatella, ma in quello più simile alle sembianze del Municipio XVIII, ovvero il Pigneto (esattamente in via di Villa Serventi). Poi i versi della sigla de I Cesaroni “Adesso che ci siete voi” di Matteo Branciamore «Pizza e mortadella la strada é sempre quella, guardo tramontare il sole sulla Garbatella»

Il cast de I Cesaroni festeggia con un pullman a Piazza San Giovanni da Trioria

La vespa di Nanni Moretti in Caro Diario tra le vie della Garbatella

garbatella-100-anni-nanni-moretti-caro-diario-garbatella

Nel cinema italiano, non possiamo dimenticare la mitica Vespa di Nanni Moretti che scorrazzava nei vicoli della Garbatella nel film “Caro Diario”. E poi, il murales dedicato ad Alberto Sordi. E lo sport non manca e allo stesso modo di Testaccio, la Garbatella è il quartiere base dei romanisti. Riecheggiano indelebili murales con gli eroi del terzo scudetto e non solo. Sempre tornando nell’ambito cinematografica, pure Enrico Montesano ha un posto nei 100 anni della Garbatella, da cittadino come Enrico Staiola il bambino del film “Il Ladro di Biciclette. Tra gli altri numerosissimi film girati nel quartiere Garbatella ricordiamo: Romanzo Criminale (2005), Caro Maestro, Totò e Marcellino, Chi nasce tondo e Le ragazze di Piazza di Spagna. Insomma, 100 anni di Garbatella, una Hollywood tutta italiana.

garbatella-100-anni-alberto-sordi

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

Torna in alto