Lazzaro Spallanzani l’ospedale dei set dello spettacolo italiano

Lazzaro Spallanzani di Roma, l'ospedale che sta combattendo il Coronavirus è il più utilizzato dai set cinematografici e televisivi

ospedale-lazzaro-spallanzani-set-l-allieva-2

In questi giorni l’Ospedale Lazzaro Spallanzani è menzionato ripetutamente da telegiornali, social e media per il boom del virus Coronavirus. Lo Spallanzani è infatti l’unico ospedale in Italia che può studiare il pericoloso virus proveniente da Wuhan essendo l’Istituto nazionale per le malattie infettive. Oggi, domenica 2 febbraio 2020, il ministro della Salute ha fatto sapere che l’ospedale Spallanzani di Roma ha isolato il nuovo Coronavirus. L’Italia è il primo paese in Europa ad averlo fatto. L’Istituto Lazzaro Spallanzani è solito a questi grandi traguardi dal 1930. Nel passato recente ha guarito dal virus Ebola un medico italiano di Emergency arrivato dalla Sierra Leone. 

L'Ospedale Lazzaro Spallanzani set di fiction e cinema

L’Istituto situato sulla Portuense non è soltanto una delle strutture ospedaliere più valide in Europa. L’ospedale Lazzaro Spallanzani è il più impiegato dai set televisivi e cinematografici. Numerose sono le produzioni televisive che hanno girato scene per ricostruire le stanze per pazienti malati o feriti. Tra queste citiamo le fiction Don Matteo 8, l’Allieva 2 e il Restauratore 2, I Cesaroni. Al cinema il caso più emblematico è quello di “Se Dio Vuole” dove Marco Giallini interpretava il chirurgo primario dello Spallanzani. Anche il titolo recente di Ferzan Ozpetek “La Dea Fortuna” ha effettuato ciak con Edoardo Leo, Stefano Accorsi e Jasmine Trinca sia dentro che fuori all’Istituto. Come mai l’Ospedale Lazzaro Spallanzani è il più impiegato dai set? Secondo un’indagine de Il Fatto Quotidiano i proventi registrati dallo Spallanzani si aggirerebbero come minimo intorno ai 100.000 euro comprese le sponsorizzazioni. Seppur un tantino eccessivo, tutto è da ritenere assolutamente legittimo. Non secondo i pazienti che hanno protestato più volte per l’occupazione dei set allo Spallanzani riducendo così la disponibilità dei posti letto per i pazienti.

ospedale-lazzaro-spallanzani-set

Marco Giallini primario all’Ospedale Lazzaro Spallanzani

La Dea Fortuna (Ferzan Ozpetek) set all’Ospedale Lazzaro Spallanzani con Edoardo Leo, Stefano Accorsi, Jasmine Trinca e Barbara Chichiarelli.

Un set all’Ospedale Lazzaro Spallanzani

L’Allieva 2 set all’Ospedale Spallanzani (Lino Guanciale, Alesssandra Mastronardi e Michele Di Mauro)

Blog di Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

Torna in alto