Mickey Rourke torna in Italia in esclusiva a Live – Non è la D’Urso «F*ck Donald Trump, sono molto più felice in Europa che negli Stati Uniti»

Mickey Rourke torna in Italia da Barbara D'Urso, finale choc con il dito medio al presidente degli Stati Uniti «F*ck Donald Trump»

mickey-rourke-non-e-la-d-urso

Dopo l’ospitata da Paolo Bonolis nel 2017, Mickey Rourke è tornato in Italia in un’intervista esclusiva da Barbara D’Urso nella prima puntata della seconda stagione di Live – Non è la D’Urso. La star hollywoodiana ha raccontato la sua vita personale e professionale «Ho subito 7 operazioni al naso per via della boxe». Poi ha ricordato il suo difficile rapporto con Robert De Niro . Spogliarello a sorpresa con Aida Yespica per ripercorrere la scena storica in “Nove settimane e mezzo”. Finale choc con l’attacco diretto a Donald Trump. La D’Urso stava per chiudere l’intervista, ma Mickey Rourke ha interrotto improvvisamente la conduttrice di Live «Barbara, posso dire un’ultima cosa?». Pensando magari a un saluto, Mickey Rourke ha sferrato un dito medio al presidente degli Stati Uniti «Fuck Donald Trump». E poi quasi sottovoce «Sono molto più felice in Europa che negli Stati Uniti».