Alessandra Mastronardi eletta Goodwill Ambassador Unicef Italia a Venezia 76 «Sarò in Libano a fine settembre» Cerimonia e Intervista (VIDEO)

Alessandra Mastronardi nominata Goodwill Ambassador Unicef Italia a Venezia 76

Intervista e servizio a cura di Alberto Fuschi

Questa mattina Alessandra Mastronardi, madrina di Venezia 76, è stata eletta Goodwill Ambassador dal presidente Unicef Francesco Samengo e dal portavoce Unicef Italia, Andrea Iacomini. Dopo l’emozionante cerimonia, dove è stato annunciato il suo prossimo viaggio in Libano a fine settembre, l’attrice ha rilasciato un’altra intervista ad Alberto Fuschi per Spettacolo Italiano. La Mastronardi ha parlato del suo discorso di chiusura, del bilancio di questa Mostra e del suo futuro professionale. Proprio qui, dopo le dichiarazioni nella scorsa intervista, è tornata a discutere de l’Allieva 3 «Sarà l’ultima stagione di sempre».

Alessandra Mastronardi «Sarò in Libano a fine settembre per Unicef»

alessandra-mastronardi-goodwill-ambassador-unicef-italia-venezia-76-

Il presidente Unicef, Francesco Samengo «Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco Alessandra»

Alessandra Mastronardi è apparsa molto emozionata durante la nomina di Francesco Samengo «Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco Alessandra che ha sempre messo il suo amore, il suo sorriso e il suo impegno a disposizione dei bambini e delle bambine più deboli e indifesi della terra». Dello stesso avviso il portavoce Unicef Italia, Andrea Iacomini «Con lei ho fatto il mio primo viaggio per Unicef in Sierra Leone, aspettavamo da tempo questa sua nomina di Goodwill Ambassador e oggi ci siamo riusciti qui all’Italian Pavilion a Venezia 76». «Quando Andrea mi chiese di andare in Sierra Leone fu subito un sì» ha risposto la nuova Goodwill Ambassador, Alessandra Mastronardi.

 

Andrea Iacomini «Per me oggi è un onore poter dire che anche l'Unicef Italia ha la sua Audrey Hepburn ed è Alessandra Mastronardi»

alessandra-mastronardi-goodwill-ambassador-unicef-italia-venezia-76-andrea-iacomini

«Per me oggi è un onore poter dire che anche l’Unicef Italia ha la sua Audrey Hepburn ed è Alessandra Mastronardi» ha continuato Iacomini riferendosi allo stesso impegno portato con onore dall’ex star di Hollywood «In Alessandra vedo la stessa anima di Audrey Hepburn durante le missioni da Ambasciatrice Unicef». La cerimonia dedicata alla nuova Goodwill Ambassador Unicef Italia si è chiusa con una foto di gruppo con i ragazzi della giuria del Leoncino d’Oro e gli occhi lucidi della Mastronardi emozionata per il riconoscimento.

Alberto Fuschi