Italian Black Movie Awards: Miguel Gobbo Diaz attore rivelazione per “Nero a Metà”, Fiore Gemello miglior film

Italian Black Movie Awards prima edizione: i premiati alla Casa del Cinema

italian-black-movie-awards

Si sono svolte ieri sera alla Casa del Cinema, le premiazioni della prima edizione dell'”Italian Black Movie Awards”. Un’iniziativa organizzata dall’Ira Fronten insieme al gruppo Bianco e Nero e a Colori, all’interno della quinta edizione del già conosciutissimo “RomAfrica Film Festival”. Il progetto sostenuto dal Roma Lazio Film Commission e ideato dall’attrice Ira Frontén è in favore dei talenti di origine africana che hanno lavorato e contribuito alla crescita del mercato audiovisivo italiano.

Miguel Gobbo Diaz attore rivelazione, "Fiore Gemello" miglior film, premio alla carriera a Iris Peynado

Una festa di colori e musica ha animato ieri sera la parte più lussureggiante di Villa Borghese. Alla Casa del Cinema sfilza di premi per “La goccia e il mare” di Daniele Falleri. Il miglior film è “Fiore Gemello”. La regista Laura Luchetti ha ritirato il premio insieme a Kallil Kone il miglior attore dell’Italian Black Movie Award.

Miguel Gobbo Diaz ha ricevuto il riconoscimento come “attore rivelazione” grazie al suo Malik Soprani nella fiction di successo “Nero a metà” che avrà il suo meritato seguito prossimamente su Rai 1. Premio alla carriera per Iris Peynado, attrice italiana con origini dominicane. Vince anche Juliet Esey Joseph conosciuta per le sue interpretazioni ne “Il vizio della speranza” e “Song ‘e Napule” (2013).

italian-black-movie-awards-vincitori

Alberto Fuschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *