Il figlio Edoardo Ponti dirige la madre Sophia Loren nel film “La vita davanti a sé”

Sophia Loren torna sul set con il figlio Edoardo Ponti dopo "Voce Umana"

Sophia Loren non smette mai di sorprendere e all’età di 84 anni torna sul set. L’attrice italiana Premio Oscar nel 1962 e nel 1991 sta girando a Bari “La vita davanti a sé” diretto da suo figlio Edoardo Ponti e tratto dal romanzo di Romain Gary. La Loren tornerà al cinema a marzo 2020 dopo l’ultimo lavoro “Voce Umana” nel 2013 sempre ad opera del figlio Ponti.

sophia-loren-la-vita-davanti-a-se-riprese

Rosa (Sophia Loren), sopravvissuta all’Olocausto, che stringe un forte legame con un bambino senegalese di dodici anni chiamato Momo. Ponti ha dichiarato che il suo film sarà diverso dalla precedente versione, seguendo il punto di vista del ragazzino ed essendo ambientato nel presente, nella città di Bari. 
La signora Rosa e Momo sono molto diversi, tuttavia hanno in comune il dolore e hanno vissuto in strada, ma il film racconterà anche la storia di una famiglia moderna. Rosa ha infatti tre figli: “Una donna transgender di 35 anni, un dodicenne senegalese che vive per strada e un bambino di 10 che viene dalla Romania“.

sophia-loren-la-vita-davanti-a-se-riprese-edoardo-ponti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *