Piper Spettacolo Italiano

Lino Guanciale a Taranto, le prime foto dal set de Il Commissario Ricciardi

Lino Guanciale è a Taranto per girare Il Commissario Ricciardi.

Niente più misteri, non ci sono più dubbi. Dopo vari annunci e supposizioni scritte anche qui su Piper, le previsioni si sono rivelate azzeccate. Lino Guanciale sarà Il Commissario Ricciardi nella prossima stagione televisiva di Rai Uno. L’attore abruzzese è stato avvistato nella località pugliese protagonista delle prime riprese della serie che dureranno almeno fino a novembre. Taranto Vecchia è stata scelta per ambientare con più facilità e senza stravolgimenti la Napoli degli anni ’30 descritta nei romanzi dell’autore Maurizio De Giovanni. Il set, naturalmente, si sposterà tra qualche settimana nella città partenopea. La fiction prodotta da Reel One srl andrà in onda in 6 prime serate.

Lino Guanciale, Antonio Milo e il regista Alessandro D'Alatri

È arrivata oggi la primissima foto dalle riprese de Il Commissario Ricciardi con Lino Guanciale in azione con Antonio Milo e il regista Alessandro D’Alatri. La foto è stata pubblicata da Mario Occhiobuono.

D'Alatri dirige Lino Guanciale, Maurizio De Giovanni sceglie ancora Marco Zurzolo per la colonna sonora

L’ultimo tassello è stato completato. Parte del cast è uscito fuori da qualche giorno. Enrico Ianniello vestirà i panni del dott. Bruno Modo, unico vero amico di Luigi Alfredo Ricciardi. Il Brigadiere Raffaele Maione sarà invece Antonio Milo. Roberto Giordano interpreterà il Poliziotto Camarda, mentre Francesco De Rienzo e Cinzia Clemente hanno un ruolo ancora da definire. Fabrizia Sacchi la vedremo come Lucia Maione. Nunzia Schiano sarà la tata di Ricciardi, Rosa Vaglio, Roberto Giordano e Giovanni Allocca rispettivamente Cesarano e Camarda. E poi, Francesco Borraggine, Marco Palvetti (Falco), Mario Pirrello (Garzo), Adriano Falivene (Bambinella), Massimo De Matteo (il padre di Enrica), Susy Del Giudice (la madre di Enrica)Marcella Granito (Concetta Iodice), Serena Iansiti (Livia Lucani), Raffaella Anzalone e Irene Maiorino (Filomena) . Nel cast anche Giuseppe Servillo (Don Pierino). La colonna sonora è nelle mani esperte di Marco Zurzolo, già autore di quella de “I Bastardi di Pizzofalcone” altra opera scritta da De Giovanni e convertita in tv. Il 25 giugno uscirà “Il Pianto dell’Alba” l’ultimo capitolo de Il Commissario Ricciardi.

Rb Casting
il-commissario-ricciardi-lino-guanciale-taranto-fabrizia-sacchi

Le prime riprese si sono svolte in via Duomo, al Palazzo Galeota situato a Taranto vecchia. L’attrice Fabrizia Sacchi ha immortalato il suo momento dal camerino con vista mare. 

lino-guanciale-set-il-commissario-ricciardio

Il Commissario Ricciardi set a Taranto

il-commissario-ricciardi-lino-guanciale-taranto
lino-guanciale-francesco-borragine
Lino Guanciale e Francesco Borragine
lino-guanciale-il-commissario-ricciardi-riprese-taranto
Lino Guanciale al Ristorante "La Paranza" di Taranto

Lino Guanciale un perfetto Commissario Ricciardi

il-commissario-ricciardi-lino-guanciale
Repubblica

Non poteva che essere lui. In molti hanno parlato anche di Giuseppe Zeno o Luigi Lo Cascio (indicato da De Giovanni nel 2015). Impressionante la somiglianza di Guanciale con il personaggio ideato da Maurizio De Giovanni. Tutto vero dopo la notizia pubblicata qui su Piper, il suo cambio di look era proprio per il Commissario Ricciardi. Lino Guanciale ha ammesso su Repubblica «Ho studiato Ricciardi nei dettagli, ha un potenziale di empatia come tutte le persone toccate da un dono che è una maledizione, l’aspetto interessante è che mostra un’enorme forza per trasformare questa maledizione in elemento positivo».

Lino Guanciale spegne le polemiche dopo l'intervista su Radio Capital

Un fatto spiacevole è accaduto lo scorso sabato durante un’intervista rilasciata da Lino Guanciale su Radio Capital nella trasmissione radiofonica Capital Newsroom. Molti fan hanno frainteso «il solito medico e il solito avvocato» come offesa o addirittura rinnegamento verso i suoi personaggi che lo hanno reso noto al pubblico italiano, ovvero il medico legale Claudio Conforti e l’avvocato Enrico Vinci (vedi qui). In realtà, Lino Guanciale ha spiegato in un lungo messaggio scritto dal suo profilo ufficiale che quel «solito» era stato detto in tono ironico e si riferiva ai format televisivi tradizionali. Di seguito, ha voluto ribadire di «non aver mai sputato nel piatto dove ha mangiato e dove mangia» specificando il suo enorme rispetto verso gli spettatori che lo seguono in ogni sua avventura professionale. E su questa avventura, Lino Guanciale non deluderà sicuramente le aspettative visto la grande attesa che si cela da diversi mesi e il suo accurato studio per Luigi Alfredo Ricciardi pronto a passare dal grande successo letterario a quello televisivo.

Lino Guanciale «Oggi si comincia»

Finalmente anche l’uomo più atteso ha praticamente decretato l’ufficialità sui suoi profili social. «Oggi si comincia. Sperando di entrare da subito a pieno regime in una squadra che già sta facendo cose bellissime. Ci siamo!» ha scritto Lino Guanciale. Tra i tanti messaggi di affetto di fan e colleghi è arrivato anche quello di Alessandra Mastronardi. Ed è così che gli amanti de “L’Allieva” si sono scatenati commentando “Alice e CC sono tornati”. Ma torneranno per davvero? Alessia Gazzola ha risposto ieri a diversi commenti «Speriamo che tanta attesa verrà ripagata». Ieri la serie tv di Rai 1 è stata oggetto di una lezione all’Università Gabriele d’Annunzio di Pescara.

Chissà, intanto entrambi stanno attualmente lavorando in diversi set. La Mastronardi per il cinema in “Si Muore solo da Vivi” e Guanciale appunto ne “Il Commissario Ricciardi”.

«Ringrazio tutti per questo importante progetto»

Lino Guanciale durante il concerto di Liam Gallagher a Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *