Alice Rohrwacher: una giurata italiana a Cannes

Quarta presenza al Festival di Cannes, la prima da giurata. Rappresenterà l'Italia insieme a Favino

Il Festival di Cannes potrà vantare due eccellenze italiane. Dopo la conferma di Pierfrancesco Favino in concorso con “Il Traditore” regia di Marco Bellocchio, la rassegna Cannes Classics, la terza lieta notizia è la presenza di Alice Rohrwacher nella prestigiosa giuria della 72esima edizione.

alice-rohrwacher-con-luca-chikovani-e-adriano-tardiolo-maxw-1280

Lo scorso anno vincitrice con Lazzaro Felice

Sarà la quarta presenza a Cannes per Alice Rohrwacher, reduce dalla vittoria dello scorso anno con Lazzaro Felice per la miglior sceneggiatura. Ha esordito nella rassegna francese nel 2011 con “Corpo Celeste” e poi nel 2014 con “Meraviglie”.  Dal 14 al 25 maggio la giuria sarà composta, oltre che alla nostra Alice, da Elle Fanning, l’attrice e regista Maimouna N’Diaye, la regista Kelly Reichardt, il regista Campillo, Lanthimos, il polacco Pawlikowski e la cineasta Enki Bilal.

Lazzaro Felice, miglior sceneggiatura al Festival di Cannes 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *