Ciao Mario Marenco

L'ultimo saluto all'artista della tv italiana di Renzo Arbore.

Avevo 85 anni Mario Marenco. Dopo Pino Caruso, ci ha lasciato in pochi giorni un altro pezzo dello spettacolo italiano. 

ciao-mario-marenco

Un brutto male lo ha portato via ieri mattina all’Ospedale Gemelli di Roma. Mario Marenco è appartenuto alla televisione italiana dei tempi d’oro. Un legame strettissimo con Renzo Arbore, Gianni Boncompagni e Nino Frassica (il suo ricordo a “Che Tempo che Fa”).

Tra i personaggi più celebri di Marenco ricordiamo l’inviato de “L’Altra Domenica” Mr. Ramengo e Riccardino in “Indietro tutta”, dopo il suo debutto assoluto con Cochi e Renato ed Enzo Jannacci nel programma “Il buono e il cattivo”. Raggiunse il massimo successo nel 1970 con la trasmissione radiofonica “Alto tradimento”.

mario-marenco-renzo-arbore

Alberto Fuschi

Giornalista iscritto presso l'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Blog Magazine: Piper Spettacolo Italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto